Altri marchi del Gruppo:
MutuiOnline.it
FondiOnline.it
Segugio.it
Chiama gratis 800 97 97 90 Chiama gratis 800 97 97 90
AUTORE

Gabriele Petrucciani

Giornalista

Gabriele Petrucciani intraprende la carriera di giornalista professionista dal 2002. Dopo la laurea in Economia e Commercio, inizia la sua esperienza professionale in Class Editori, scrivendo per Milano Finanza e per il quotidiano Mf. Dopo una breve, ma significativa esperienza in Eurofinanza, approda in seguito in Bluerating, dove assume il ruolo di coordinatore per il mensile Hedge – Investimenti alternativi & Private Banking e getta le basi per la nascita del mensile Advisory.

A seguito dell'esperienza in Bluerating, decide di imbarcarsi in una nuova sfida con Editori PerlaFinanza (Epf), dove per più di 10 anni si occupa di tematiche attinenti il risparmio gestito e il risparmio familiare, la finanza personale e i mercati per il quotidiano Finanza&Mercati, il settimanale Borsa&Finanza e il mensile TuttoFondi.

Sempre in EditoriPerlaFinanza assume in seguito la direzione di TuttoFondi, fino a dicembre 2012. Negli anni successivi fonda la casa editrice Brave Editori, che oggi edita il quotidiano online Invice.it e il mensile Investment & Advice, entrambi sotto la sua direzione.

Dal 2013 al 2017 ha collaborato con il principale quotidiano economico italiano, Il Sole 24 Ore, occupandosi di risparmio familiare, di risparmio gestito e dei principali temi di mercato e finanza.

Dal 2017 comincia a collaborare con Il Corriere della Sera, occupandosi per l’Economia del Corriere e L’Economia online di risparmio familiare, di risparmio gestito e delle principali tematiche di mercato.

È autore di un libro, “Speculare sulla notizia”, edito da Trading Library e partecipa inoltre, come relatore ai più prestigiosi convegni dedicati al mondo del risparmio familiare e come ospite in trasmissioni radiofoniche e televisive in qualità di esperto di settore.

Ultimi articoli scritti da Gabriele Petrucciani

  • Bonus facciate in scadenza: cosa fare per non perdere i benefici 15/10/2021

    Il 31 dicembre scade il diritto al maxi sconto e le alternative all’orizzonte sembrano poche, visto che il governo potrebbe non prorogare l'incentivo. In tal caso, dal 2022 si potrà sfruttare il bonus ristrutturazioni, ma con un'aliquota al 36%.

  • L'accoppiata bonus-finanziamento per acquistare un'auto usata 06/10/2021

    Finanziare oggi l'acquisto di un'autovettura è molto più facile rispetto al passato, grazie alle diverse forme di prestito (dalla cessione del quinto al leasing). E poi oggi è anche possibile sfruttare gli incentivi di Stato e Regioni.

  • Bonus edilizi, occhio alle scadenze 05/10/2021

    A meno di improvvisi cambiamenti dell’ultima ora, a fine anno scadranno diverse agevolazioni e, in particolare, il bonus verde che riguarda la trasformazione e riqualificazione di spazi verdi: la detrazione del 36% finirà il 31 dicembre 2021.

  • Italiani più indebitati. Ma la rata è sostenibile 30/09/2021

    Il costo del denaro ai minimi e condizioni di offerta favorevoli hanno fatto crescere il tasso di indebitamento degli italiani. Un indebitamento a conti fatti più che sostenibile, considerando che il tasso di default del credito all’1,2%.

  • Auto, stangata revisione. Ma arriva il bonus 28/09/2021

    Dal prossimo 1 novembre sui bilanci delle famiglie italiane peserà un nuovo aumento che questa volta riguarderà l’auto e, in particolare, la revisione. Il costo per tutti i veicoli a motore (rimorchi compresi) salirà dai 45 euro attuali a 54,95 euro.

  • Cattivi pagatori, cambiano i tempi di cancellazione 20/09/2021

    Il "patentino di affidabilità" è cambiato e dal 2021 ha nuove regole decise dal Garante della privacy, d'intesa con le associazioni di categoria sulla base del Gdpr, il regolamento che ha introdotto una disciplina sulla protezione dei dati personali.

  • Più tempo per richiedere il bonus affitti 16/09/2021

    Si allunga fino al 6 ottobre la finestra per richiedere il bonus affitti. Con la concessione dei tempi supplementari, l'Agenzia delle Entrate ha voluto dare più tempo a chi ha deciso di usufruire di questa agevolazione a valere sul 2021.

  • Più incentivi alle imprenditrici del settore agricolo 11/09/2021

    Salta il limite d’età per i contributi a fondo perduto (e mutuo agevolato) dedicati alle donne che vogliano intraprendere un'attività imprenditoriale agricola. Ora, quindi, anche le over 40 potranno godere delle agevolazioni.

  • A ottobre il click day per accaparrarsi il bonus terme 31/08/2021

    Il governo ha stanziato 53 milioni di euro, per cui solo 265mila riusciranno a ottenere l'incentivo da 200 euro. Per ottenere il "voucher" non è necessario l'Isee, quindi chiunque può beneficiarne, indipendentemente dal reddito.

  • Ancora sostegni per imprese e partite Iva 27/08/2021

    Ampliate le misure e i beneficiari del contributo a fondo perduto, che nella nuova versione si concentra sui risultati economici dei contribuenti, anziché sul fatturato. L'incentivo terrà conto degli eventuali ristori già ricevuti.

  • Bonus verde: come funzione e chi ne ha diritto 26/08/2021

    L’agevolazione fiscale del 36%, valida fino al 31 dicembre 2021, è divisa in 10 tranche annuali e si calcola su un limite di spesa di 5mila euro per unità immobiliare ad uso abitativo. Il beneficio fiscale massimo, dunque, è di 1.800 euro.

  • Boom di richieste per il finanziamento dell'auto 16/08/2021

    Nonostante gli incentivi, il mondo automotive non riesce ancora a ritrovare la strada della ripresa. Anche se, secondo i dati Crif del primo semestre 2021, si registra un forte recupero del "credito" legato all'acquisto di una nuova auto.

  • Auto, via al nuovo ecobonus, anche per l'usato 11/08/2021

    Il Dl Sostegni bis ha integrato con 350 milioni il fondo automotive, nell’ottica di favorire la diffusione di veicoli green e la trasformazione tecnologica, supportando un settore piegato dalla pandemia.

  • In calo le esigenze di liquidità delle imprese 29/07/2021

    Secondo l'analisi di Crif, le richieste di credito da parte delle imprese hanno registrato nel secondo trimestre 2021 una contrazione del 38,5% rispetto allo stesso periodo del 2020, riallineandosi ai valori del 2019.

  • Anche la carte di credito avranno un bonus 22/07/2021

    Tutti gli esercenti che agevolano l'utilizzo di strumenti di pagamento elettronici avranno diritto a un credito d'imposta del 100% delle commissioni. Il mezzo per effettuare il pagamento, però, deve essere connesso direttamente al registratore di cassa.