Altri marchi del Gruppo:
MutuiOnline.it
FondiOnline.it
Segugio.it
Logo PrestitiOnline
Chiama gratis 800 97 97 90 Chiama gratis 800 97 97 90

Quali sono i diversi tipi di finanziamento?

Il finanziamento è un prestito finalizzato, ossia una soluzione creditizia grazie alla quale è possibile soddisfare il fine di acqusitare un bene o usufruire di un servizio senza avere la somma necessaria al momento della sottoscrizione del contratto.

due omini eleganti si stringono la mano su delle banconote
I vari tipi di finanziamenti

Il finanziamento è una forma di credito a cui si fa ricorso quando si decide di acquistare un bene o accedere ad un servizio, sfruttando l’opportunità di poterlo pagare dopo la consegna o il godimento, tramite un rimborso rateale. È facile intuire come l’applicazione pratica di questa tipologia di credito sia pressoché infinita, ma, a titolo esemplificativo, le tipologie dei finanziamenti possono appartenere a quattro macroaree a cui corrispondono le relative esigenze:

  • per la casa;
  • per la mobilità;
  • per la persona;
  • per la famiglia.

Nella consuetudine finanziaria il finanziamento viene definito come prestito finalizzato in quanto assolve una specifica esigenza del consumatore, per cui il campo di applicazione è pari all’offerta di prodotti e servizi presente sul mercato. Una delle caratteristiche fondamentali e distintive del finanziamento è la presenza del venditore del bene o del servizio che agisce come intermediario convenzionato, tra il consumatore che acquista e l’istituto che eroga. In sostanza il commerciante si occupa di:

  • proporre al consumatore il finanziamento;
  • raccogliere la documentazione e inoltrare la richiesta alla banca o finanziaria in convenzione.

In caso di esito positivo procederà:

  • alla consegna del bene o all’erogazione del servizio;
  • all’incasso della liquidità direttamente dalla banca erogante.

Quali sono i finanziamenti per la casa?

I finanziamenti per l’abitazione consentono di poter intervenire per le necessità relative al bene primario per eccellenza: la casa. La conseguenza diretta è che i crediti per le esigenze abitative vengono considerati tra i prodotti a più basso rischio finanziario. Rientrano in queste categorie i finanziamenti per:

  • interventi di ristrutturazione;
  • arredamento ed elettrodomestici;
  • impianti e domotica;
  • interventi di efficientamento energetico – come nel caso dei prestiti green –.

Di recente, grazie alle politiche per il risparmio energetico e alla conservazione del patrimonio immobiliare esistente, i finanziamenti per la casa hanno avuto un notevole incremento tra i consumatori, anche perché presentano i seguenti vantaggi:

  • hanno i tassi più bassi sul mercato;
  • godono della più vasta offerta da parte di banche e finanziare;
  • consentono di realizzare un incremento di valore dell’immobile ristrutturato superiore al costo di intervento.
Valuta la convenienza del finanziamento Fai subito un preventivo

Quali sono i finanziamenti per la mobilità?

Le esigenze di mobilità sono la diretta conseguenza del progresso di ogni civiltà, a cui il mercato finanziario risponde con una vasta offerta di finanziamenti. Essendo il trasporto una necessità primaria della quotidianità, presenta un basso profilo di rischio finanziario a cui corrisponde una convenienza nei tassi praticati. È possibile soddisfare le esigenze di mobilità con una serie di finanziamenti che riguardano l’acquisto di:

  • auto nuova o usata;
  • moto nuova o usata;
  • nautica;
  • mobilità green.

Il mercato dei finanziamenti auto, considerati i volumi di scambio rappresentati da questi, dai prestiti personali e dagli altri prestiti finalizzati, raggiunge una quota di circa il 22% dei crediti erogati, con un numero di operazioni superiore alle 621.000 richieste a buon fine per il 2022 – fonte Assofin - . Con un simile movimento finanziario si capisce come il settore sia strategico per banche e finanziarie e, soprattutto per le offerte legate alla vendita delle auto nuove, vengono proposti dei finanziamenti direttamente dalle case produttrici, come nel caso delle banche o finanziarie di marca captive.

Di particolare interesse da parte dei consumatori si sta rivelando il settore della mobilità green, con auto completamente elettriche indicate per un utilizzo prettamente urbano, così come il ricorso a moto e scooter elettrici che, assieme ai monopattini, completano l’offerta a zero emissioni.

Quali sono i finanziamenti per la persona?

Ad oggi l’evoluzione della società considera la qualità della vita come una condizione necessaria e indispensabile per condurre un’esistenza appagante. Il mercato finanziario ha fatto tesoro di questa evoluzione e, considerata la richiesta sempre più forte e variegata, ora propone le seguenti tipologie di finanziamenti:

  • estetica e benessere;
  • hobby e tempo libero;
  • camper nuovo o usato;
  • viaggi e vacanze.

Sono tutti prodotti che non rispondono a un’esigenza primaria, ma hanno comunque un impatto significativo sul tenore della nostra esistenza e comportano comunque un profilo di rischio credito medio basso. Rispetto ad altre tipologie di credito, hanno una richiesta legata alla stagionalità, per cui periodicamente muovono interessanti volumi di richieste, a cui le banche e le finanziarie rispondono con una nutrita offerta.

Quali sono i finanziamenti per la famiglia?

I finanziamenti per la famiglia riguardano le esigenze che investono il nucleo familiare a tutto tondo. Si parte dal problema di come dar vita alla nuova famiglia, ai nuovi arrivi e alla galassia delle esigenze che comportano i figli. Tra le varie richieste di credito legate alla famiglia possiamo trovare i finanziamenti per:

  • spese mediche, spesso odontoiatriche;
  • matrimonio e cerimonie;
  • studio e formazione;
  • consolidamento debiti e liquidità.

La caratteristica in comune che accomuna queste problematiche consiste nella loro irrinunciabilità e, come tali, rispondendo a esigenze essenziali e primarie, presentando un profilo di rischio medio basso con una buona offerta da parte di banche e finanziarie.

Ultimo aggiornamento luglio 2022

A cura di: Carlo Unali

Domande correlate