Altri marchi del Gruppo:
MutuiOnline.it
FondiOnline.it
Segugio.it
Logo PrestitiOnline
Chiama gratis 800 97 97 90 Chiama gratis 800 97 97 90

Le migliori cessioni del quinto per dipendenti pubblici di aprile 2022

Chi è nella condizione di dipendente di un'azienda pubblica o statale può accedere a un prestito con cessione del quinto a tassi veramente vantaggiosi, di gran lunga più bassi di quelli di un prestito classico. Qui vediamo cosa offre il mercato con una simulazione su due tipi di rate.

Pubblicato il 13/04/2022
Giovane maestra in aula con le braccia conserte e bimbi sullo sfondo alla lavagna
Le migliori cessioni del quinto per dipendenti pubblici

Se si svolge un impiego presso una pubblica istituzione o presso uffici statali, si ha diritto alla cessione del quinto per dipendenti pubblici.

Il solo fatto di portare a garanzia del rischio della banca un’azienda pubblica o statale fa sì che l’istituto finanziario possa concedere condizioni favorevoli al cliente, a partire dai tassi di interesse, che per questo tipo di prestiti sono decisamente più vantaggiosi rispetto a un prestito con cessione del quinto per dipendenti privati.

Abbiamo provato a fare una simulazione su PrestitiOnline.it per capire cosa offre il mercato in questo momento, ipotizzando la richiesta di due tipi di prestito con cessione del quinto: con rata mensile di 300 € e durata di 10 anni (dipendente residente a Roma con 15 anni di anzianità lavorativa e uno stipendio mensile di 1.900), e la stessa simulazione con rata mensile di 150 €. Queste le migliori cessioni del quinto il 13 aprile 2022.

Scopri la convenienza della cessione del quinto fai subito un preventivo

TidoCredito.com by Pitagora

Se si impegna una rata di 300 € per 120 mesi, l’offerta migliore del mercato è TidoCredito by Pitagora con un netto erogato di 30.918,45 €, Tan fisso 3,05% e Taeg 3,15%.

Le spese sono solo iniziali per 77,48 €, mentre le spese mensili e annuali sono zero grazie alla gestione a domicilio.

Il prestito finanzia fino a un massimo di 75.000 €, con il rimborso della prima rata indicata nel contratto e pagata entro e non oltre il secondo mese successivo alla data della messa a disposizione del cliente della totalità delle somma.

I documenti richiesti dalla società finanziaria sono:

  • codice fiscale o tessera sanitaria;
  • carta d’identità;
  • ultime 2 buste paga;
  • ultima Certificazione Unica.

L’esito della richiesta verrà comunicato a mezzo posta elettronica, mentre a disposizione dei clienti c’è il Contact Center Pitagora sempre disponibile.

La prima rata è sempre indicata nel contratto e sarà pagata entro e non oltre il secondo mese successivo alla data della messa a disposizione del cliente della totalità delle somme.

Cessione del quinto di Banca Nuova Terra

Buone anche le condizioni offerte da Banca Nuova Terra che eroga un netto di 30.688,39 € con Tan fisso 3,25% e Taeg del 3,31%. Lo scarto tra Tan e Taeg rimane molto basso, segno della convenienza del prestito che non presenta particolari spese.

Come tutti i prestiti con cessione del quinto non si richiedono garanzie reali o personali, ma piuttosto il coinvolgimento dell’azienda che farà da garante e di un’assicurazione che coprirà il rischio vita e impiego.

La Cessione del quinto di BNT si gestisce comodamente online e offre un servizio telefonico per i clienti. Una volta ricevuta la richiesta di finanziamento, BNT Banca provvede a contattare il cliente telefonicamente o tramite email, fornendo tutti i dettagli sui passi necessari all’ottenimento del finanziamento.

TidoCredito.com by Pitagora

Pitagora è ancora la migliore soluzione con una rata di importo pari a 150 €. Il netto erogato è di 15.459,22 €, Tan Fisso 3,05% e Taeg 3,15%. Le spese iniziali ammontano a 38,70 €.

Le modalità di gestione e le caratteristiche del finanziamento rimangono identiche a quelle viste sopra.

Offre ottime condizioni anche la cessione del quinto di BiBanca, con un netto erogato di 15.326,79 €, Tan Fisso 3,28%, Taeg 3,33% e zero spese da sostenere.

I documenti necessari da presentare sono:

  • tessera sanitaria o codice fiscale;
  • documento d'identità;
  • ultima busta paga;
  • codice Iban del conto corrente.

BiBanca si riserva di richiedere eventuale documentazione aggiuntiva. La prima rata è sempre indicata nel contratto e sarà pagata entro e non oltre il secondo mese successivo alla data della messa a disposizione della somma richiesta dal cliente.

A cura di: Paola Campanelli

Scopri le offerte

prestiti personali Prestiti Personali

Confronta prestiti personali per ogni finalità e risparmia.

Confronta le offerte
cessione del quinto Cessione del Quinto

Condizioni vantaggiose: scopri quanto risparmi con la cessione.

Confronta le offerte

Nella sezione News di PrestitiOnline.it riportiamo le novità del mercato dei finanziamenti e dei settori ad esso collegati con articoli scritti da professionisti esperti di prestiti e credito al consumo che collaborano con importanti testate nazionali e scrivono su blog specializzati. Puoi contattare la Redazione all'indirizzo: redazione@gruppomol.it.
PrestitiOnline.it è un marchio di PrestitiOnline S.p.A., società che fa parte di Gruppo MutuiOnline S.p.A., quotato al segmento STAR di Borsa Italiana. PrestitiOnline.it opera in qualità di broker e garantisce una totale imparzialità e autonomia rispetto a gruppi bancari e società finanziarie confrontati; il servizio è gratuito per il cliente, sono gli istituti finanziari convenzionati con PrestitiOnline che si fanno carico della commissione.