Altri marchi del Gruppo:
MutuiOnline.it
FondiOnline.it
Segugio.it
Chiama gratis 800 97 97 90 Chiama gratis 800 97 97 90

Quanto costa una settimana di vacanza nell’estate 2021?

Per le ferie estive, secondo Federconsumatori, partiranno il 42 per cento degli italiani, molti dei quali rimarranno in Italia. La meta preferita sarà il mare, dove una settimana di vacanza per quattro persone arriva a costare oltre 4mila euro. Più economica, dell’8 per cento, la montagna.

Pubblicato il 21/07/2021
Analisi di Federconsumatori sui costi delle vacanze nell'estate 2021

Gli italiani, dopo più di un anno trascorso tra restrizioni di movimento e paure di essere contagiati, sognano una meritata vacanza. Il successo della campagna di vaccinazione li ha d’altronde rasserenati, rafforzando l’idea che la pandemia sia sempre più sotto controllo, e la ritrovata fiducia nell’economia nazionale fornisce loro maggiore sicurezza sul fronte della redditività.

Questo quadro sta spingendo le famiglie a programmare le ferie estive che, nonostante la recente crisi sofferta per il Covid-19, rappresenta molto spesso una voce finanziaria importante.

In partenza il 42% degli italiani

Fedeconsumatori, in vista del picco della stagione estiva, ha fatto i conti su quanto potrebbe costare a una famiglia di quattro persone trascorrere una settimana di vacanze nel nostro Paese. L’appuntamento sarà ‘rispettato’ da circa il 42% dei cittadini: in molti, circa un terzo, opteranno per un soggiorno di 3-5 giorni presso amici o parenti.

Una scelta all’insegna della prudenza che, come emerge dallo studio dell’associazione dei consumatori, riflette da un lato la poca disponibilità economica causata dalla pandemia e, dall’altro, la paura ancora elevata di contrarre il virus (l’incognita delle varianti è sempre dietro l’angolo).

Confermata la preferenza per il mare

Per gli stessi motivi molti italiani preferiranno rimanere entro i confini nazionali (2 su 3) e, in particolare, si dirigeranno al mare. Quest’anno però, anche per via degli strascichi lasciati dal Covid-19, si avverte una tendenza più accentuata di chi preferisce la montagna, località meno affollata di quelle balneari e dove il soggiorno ha un costo più basso.

Nel dettaglio, dal monitoraggio di Federconsumatori emerge che, per un nucleo familiare composto da 2 adulti e 2 minori, il costo complessivo per una vacanza di sette giorni in una località balneare è di 4.151,68 euro (+2% annuo), mentre la spesa per un soggiorno della stessa durata in montagna è di 3.829,72 euro, con un risparmio dell’8%.

L’auto sarà il mezzo preferito

Discorso a parte per i mezzi di trasporto che saranno utilizzati per andare in vacanza: l’84% degli italiani che quest’estate partiranno per le ferie sceglierà la propria auto, che garantisce maggiore sicurezza sanitaria e indipendenza.

Chi sceglierà di fare un tour in Italia su una nave da crociera sarà solo una ridotta parte del restante 16%, di riflesso al costo complessivo oneroso previsto per una vacanza di sette giorni in crociera: considerando un pacchetto base nel Mediterraneo comprensivo di pensione completa (colazioni, pranzi, cene e snack), spettacoli e divertimenti la spesa è di 5.324,56 euro, ovvero il 39% in più rispetto a una settimana in montagna (28% rispetto al mare).

Bonus vacanze confermato

Ricordiamo che per il 2021 è confermato il Bonus vacanze varato dal Governo per sostenere il settore del turismo. Di questo strumento, modulato a seconda del numero di componenti del nucleo familiare richiedente, potranno beneficiare solo le famiglie con valore ISEE inferiore o pari a 40mila euro.

Ulteriore precisazione: come previsto dal Decreto Sostegno bis, quest’anno il bonus vacanze potrà essere speso non solo per soggiorni in alberghi, campeggi, villaggi turistici, agriturismi e bed & breakfast in Italia, ma anche presso un'agenzia di viaggi o un tour operator.

Le promozioni da cogliere

Intanto si moltiplicano le iniziative locali per far ripartire il mercato del turismo del Belpaese, come ad esempio i bonus dedicati agli operatori sanitari (Ischia, per esempio, ha previsto sconti per tutto il personale sanitario impegnato nella campagna vaccinale) o agevolazioni spot (in Sicilia, nell’ambito del progetto SeeSicily, si può ricevere una notte gratis in più ogni due pernottamenti acquistati).

E gli italiani, desiderosi di mettersi definitivamente alle spalle il problema Covid, sono intenzionati a cogliere queste opportunità. Infatti, secondo il recente Osservatorio Prestiti di PrestitiOnline.it, nell’ultimo trimestre sono aumentati significativamente (+112% congiunturale) i prestiti aventi come finalità viaggi, vacanze e matrimoni.

A cura di: Fernando Mancini

Scopri le offerte

Prestiti Personali

Confronta prestiti personali per ogni finalità e risparmia.

Confronta le offerte
Cessione del Quinto

Condizioni vantaggiose: scopri quanto risparmi con la cessione.

Confronta le offerte

Parole chiave

federconsumatori italiani mare montagna ferie

Nella sezione News di PrestitiOnline.it riportiamo le novità del mercato dei finanziamenti e dei settori ad esso collegati con articoli scritti da professionisti esperti di prestiti e credito al consumo che collaborano con importanti testate nazionali e scrivono su blog specializzati. Puoi contattare la Redazione all'indirizzo: redazione@gruppomol.it.
PrestitiOnline.it è un marchio di PrestitiOnline S.p.A., società che fa parte di Gruppo MutuiOnline S.p.A., quotato al segmento STAR di Borsa Italiana. PrestitiOnline.it opera in qualità di broker e garantisce una totale imparzialità e autonomia rispetto a gruppi bancari e società finanziarie confrontati; il servizio è gratuito per il cliente, sono gli istituti finanziari convenzionati con PrestitiOnline che si fanno carico della commissione.