Altri marchi del Gruppo:
MutuiOnline.it
FondiOnline.it
Segugio.it
Logo PrestitiOnline
Chiama gratis 800 97 97 90 Chiama gratis 800 97 97 90

Auto: si cerca sempre più in internet, vola l’usato

Il mercato dell’auto cerca di svoltare pagina, dalla crisi generata dalla pandemia, puntando sul canale digitale e sull’usato. È quanto emerge da una ricerca, secondo cui la classifica delle vetture più cliccate è di dominio tedesco. Bene anche i modelli di FCA.

 

Pubblicato il 30/03/2022
contratto di acquisto di una automobile
Analisi sulle ricerche di un'auto via rete

Il mercato dell’auto tenta di svoltare pagina: dopo un 2021 segnato dalla forte riduzione dell'offerta, sia di veicoli nuovi sia dal fronte dell’usato, i primi due mesi del 2022 hanno fornito importanti segnali: continuano a crescere le ricerche in rete e aumentano lead e disponibilità a stock. In particolare, secondo uno studio di Subito, piattaforma leader specializzata dove vendere e comprare vetture (con 13 milioni di utenti unici mensili), le visite virtuali viaggiano sui massimi storici (più di un milione al giorno) e l’offerta è cresciuta sensibilmente (+11% quella dei privati, +5% dei professionisti).

La ricerca ha anche tracciato i comportamenti degli italiani rispetto all'usato, che si conferma la migliora alternativa per ovviare alle incertezze legate alla crisi del fronte produttivo, alla transizione del mercato verso la green mobility e, soprattutto, ai lunghi tempi di consegna (per alcuni modelli sono previsti addirittura 9-12 mesi).

I lunghi tempi di consegna spingono verso l'usato

Le difficoltà della filiera, causate dalla mancanza di materie prime e dalla conseguente riduzione dell'offerta di veicoli nuovi, hanno posizionato l'usato come l'opzione preferita degli automobilisti italiani per porre rimedio ai disagi dovuti ai lunghi tempi di consegna. Questo – secondo l’analisi - ha inevitabilmente causato una riduzione dello stock, che ha caratterizzato tutto il 2020 e 2021. La situazione però sembra essere mutata in questo inizio del 2022, come testimoniano l’aumento (+10% annuo) di chi si è informato sul web per comprare un’auto e la crescita piuttosto uniforme dal punto di vista geografico, di brand e di fascia di prezzo. In un contesto in cui l'auto torna al centro dei desideri, sono state analizzate le ricerche per capire cosa vogliono e come cambiano gli interessi degli italiani: una foto che scaturisce da 753 milioni di ricerche fatte nel 2021 nella categoria auto.

Acquista l'auto dei tuoi sogni con un prestito fai subito un preventivo

La classifica delle auto più cercate è di dominio tedesco

Il podio delle auto più cercate rimane immutato rispetto all’anno precedente, con la Volkswagen Golf che si conferma ancora un’icona nel tempo. Al secondo e terzo posto restano due modelli della casa FCA: Fiat Panda e Fiat 500, espressioni del design automobilistico Made in Italy famoso in tutto il mondo.

Sono però le case tedesche che dominano la scena, con le produzioni di BMW, Mercedes e AUDI che sono ancora una volta i premium brand preferiti dagli italiani. In questo caso, l’usato è la risposta ideale perché rende accessibili i modelli più ambiti delle tre case automobilistiche. Al quarto posto ulteriore conferma per MINI, mentre FIAT avanza di ben 2 posizioni e raggiunge il quinto posto, facendo cambio con JEEP che scende di una posizione. Porsche perde una posizione fermandosi al settimo posto, Ford ne guadagna uno rispetto al 2020. Una discesa per il marchio Abarth al nono posto e una conferma, invece, per la giapponese Toyota al decimo.

La passione degli italiani per il ‘4x4’ e il ‘GPL’

Nel 2021 tra le parole generiche più cercate nella categoria auto c’è ancora ‘4x4’, dato che conferma la passione degli italiani per la trazione integrale. Invariato rispetto all’anno precedente anche il secondo posto per le vetture per ‘neopatentati’, in grado di rispondere specificatamente a requisiti per chi si appresta a guidare la sua prima auto. La terza parola più in cercata è ‘GPL’, ancora più cercata oggi alla luce della recente fiammata dei prezzi energetici e perché è una delle alternative al carburante tradizionale per ridurre i costi di consumo.

A cura di: Fernando Mancini

Scopri le offerte

prestiti personali Prestiti Personali

Confronta prestiti personali per ogni finalità e risparmia.

Confronta le offerte
cessione del quinto Cessione del Quinto

Condizioni vantaggiose: scopri quanto risparmi con la cessione.

Confronta le offerte

Nella sezione News di PrestitiOnline.it riportiamo le novità del mercato dei finanziamenti e dei settori ad esso collegati con articoli scritti da professionisti esperti di prestiti e credito al consumo che collaborano con importanti testate nazionali e scrivono su blog specializzati. Puoi contattare la Redazione all'indirizzo: redazione@gruppomol.it.
PrestitiOnline.it è un marchio di PrestitiOnline S.p.A., società che fa parte di Gruppo MutuiOnline S.p.A., quotato al segmento STAR di Borsa Italiana. PrestitiOnline.it opera in qualità di broker e garantisce una totale imparzialità e autonomia rispetto a gruppi bancari e società finanziarie confrontati; il servizio è gratuito per il cliente, sono gli istituti finanziari convenzionati con PrestitiOnline che si fanno carico della commissione.