logo PrestitiOnline.it
Altri marchi del Gruppo
PRESTITI PERSONALI PRESTITI AUTO CESSIONE DEL QUINTO CREDITI REVOLVING CONSOLIDAMENTO DEBITI GUIDE E STRUMENTI

App per calcolare i prestiti: meglio confrontare prima le offerte

13/03/2017

Di recente è balzata agli onori della cronaca la notizia dei prestiti lampo effettuati attraverso apposite app. L’evoluzione della tecnologia è diretta conseguenza di un trend del credito al consumo, che punta proprio alla velocità di erogazione e allo snellimento massimo delle procedure.

Uno tra gli istituti di credito che sta calvalcando quest’onda è Unicredit, che ha recentemente lanciato CreditExpress Easy, un’applicazione appositamente pensata per i clienti che utilizzano i canali digitali e si muovono autonomamente nella ricerca dei finanziamenti.

L’app consente in pochi click di ottenere un prestito fino a 5 mila euro, con accredito immediato sul conto corrente. Chiaramente l’applicazione può essere utilizzata solo da chi ha ricevuto una pre valutazione del merito creditizio ed è titolare di un conto corrente da almeno sei mesi.

CreditExpress non è l’unica soluzione volta a semplificare e velocizzare l’iter dell’erogazione dei prestiti. Con i comparatori come PrestitiOnline.it è possibile non solo effettuare delle simulazioni gratuite, ma anche confrontare le schede tecniche di prodotto.

Nella scelta di un prestito, non bisogna mai essere avventati: si corre il rischio di non ponderare adeguatamente il budget o di perdersi l’occasione migliore.

Ecco perchè valutare più offerte prima di scegliere può aiutarci: attraverso le simulazioni online è possibile calcolare la rata del prestito e valutare se è adatta alle proprie esigenze. Non solo: su PrestitiOnline.it potete trovare una serie di strumenti utili, che possono orientarvi nella scelta. 

Ad esempio, nell’apposita pagina, è possibile calcolare il piano di ammortamento di un prestito, con il dettaglio rata per rata e la composizione in capitale e in interessi, restando sempre aggiornati sul capitale residuo. Si tratta di un’informazione necessaria nel caso di estinzione anticipata del prestito o di consolidamento del debito, per sapere la cifra da rimborsare e gli eventuali interessi.

Anche conoscere il Taeg può essere utile: si tratta dell’indice che include tutte le spese, relative al rimborso degli interessi, alle spese accessorie e ai costi di istruttoria o più in generale del servizio. Attraverso l’apposito strumento di calcolo è possibile verificare il tasso di interesse effettivo e individuare il finanziamento davvero più conveniente.

Ad esempio, a parità di tasso annuo nominale (TAN), è il Taeg che determina la scelta.

Se siete interessati ad avere un finanziamento in tempi rapidi, non preoccupatevi: con PrestitiOnline.it, dal momento dell’invio della richiesta al primo contatto e alla valutazione, passa un intervallo di tempo davvero breve. Uno dei plus offerti dai comparatori online è proprio l’assistenza dedicata durante tutta la procedura, fino alla firma del contratto.

Non resta che visionare le proposte o fare un preventivo gratuito. 

Se andate sulla pagina dedicata alle migliori offerte di oggi, trovete le proposte di Agos, una società finanziaria leader nel settore del credito alle famiglie, con una forte specializzazione nel credito al consumo.

Per quanto riguarda il prestito liquidità, facendo una simulazione da 10.000 euro per una durata di 84 mesi, richiesta da un impiegato di 40 anni residente in provincia di Milano, Agos propone una rata di 155,61 euro e Taeg 8,33%.

Dopo l'inserimento della richiesta, viene effettuata una pre-valutazione. In caso di esito positivo, il richiedente può perfezionare il contratto recandosi presso una filiale Agos Ducato per completare l'istruttoria della pratica, oppure richiedendo la documentazione al proprio domicilio. Il contratto pre-compilato andrà sottoscritto e spedito ad Agos, allegando i documenti indicati. La comunicazione dell’esito della richiesta avviene tramite mail da parte della finanziaria, confermata anche con una e-mail di PrestitiOnline.it.

A cura di Alessia De Falco
Come valuti questa notizia?
App per calcolare i prestiti: meglio confrontare prima le offerte Valutazione: 5/5
(basata su 1 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
Prestiti: tutto quello che c’è da sapere per non sbagliare pubblicato il 5 ottobre 2017
Sospensione rate prestito: come fare pubblicato il 27 luglio 2017
La grande ripresa del credito al consumo pubblicato il 11 settembre 2017
Prestiti finalizzati: auto e moto in testa. Le ragioni per sceglierli pubblicato il 4 luglio 2017
Sì ai prestiti nel primo semestre 2017 pubblicato il 8 settembre 2017
Numero verde 800 97 97 90
PRESTITI PERSONALI
Importo richiesto
 Euro
Durata del finanziamento
mesi
Finalità del finanziamento
Assicurazione
Anno di nascita
Tipo di impiego
Impiego attuale
Impiegato da
del
Domicilio
PrestitiOnline S.p.A.
Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi presso OAM n° M18
Iscrizione R.U.I. sez. E n. E000497146 presso IVASS
P. IVA 06380791001 - Copyright 2000-2017
logo Gruppo MutuiOnline
PrestitiOnline S.p.A. fa capo a Gruppo MutuiOnline S.p.A., società quotata al Segmento STAR della Borsa Italiana
Per ulteriori informazioni, visita www.gruppomol.it
 
Protected by Copyscape DMCA Copyright Detector