logo PrestitiOnline.it
Altri marchi del Gruppo
Numero Verde: 800 97 97 90
Logo PrestitiOnline.it

Ditte individuali, i finanziamenti su misura

27/11/2019

Ditte individuali, i finanziamenti su misura

Non solo grandi aziende. Anche nel piccolo, e nello specifico nel caso di ditte individuali, è possibile ottenere prestiti dedicati. I finanziamenti alle imprese individuali si distinguono da quelli classici alla voce “garanzie”. La ditta individuale è, infatti, un’impresa in cui il titolare è l’unico responsabile giuridico, che può avere a sua volta dei dipendenti, ma può anche essere l’unico lavoratore della ditta stessa. Il titolare di una ditta individuale deve quindi necessariamente essere in possesso della partita Iva ed essere iscritto al Registro delle imprese.

Il prestito a fondo perduto

La via migliore è quella del prestito agevolato. Si tratta di finanziamenti molto convenienti, che vengono erogati grazie ai vari progetti europei, oppure promossi dalle Regioni. L’obiettivo è quello di favorire l’economia del paese, agevolando la creazione di nuove ditte individuali. I migliori prestiti agevolati sono i cosiddetti prestiti a fondo perduto, poiché una parte dell’importo non dovrà essere restituita. Solitamente questi finanziamenti agevolati prevedono anche che la restante parte sia erogata a tasso zero o comunque a tassi molto convenienti. Un altro aspetto molto importante è che per ottenere i finanziamenti agevolati per ditte individuali 2019 non sono richieste garanzie economiche. Questo perché i requisiti richiesti riguardano il business plan, il settore nel quale operiamo e le competenze che dimostriamo di avere.

I canali migliori

Tra i mediatori creditizi, PrestiPro.it concede finanziamenti online fino a 150mila euro per professionisti e ditte individuali con due anni di anzianità. Una soluzione smart, alla quale si può accedere direttamente via web, e che prevede la garanzia del fondo dello Stato italiano per le piccole e medie imprese. La richiesta è gratuita e senza impegno ed entro due giorni permette di avere una valutazione su misura.
Un altro canale utile a valutare questo tipo di prestiti è il sito Internet di Invitalia, che gestisce questo tipo di prodotti. Qui, infatti, si possono trovare tutte le informazioni utili, a partire dai requisiti che deve avere la ditta individuale e le spese ammissibili, cioè quelle che potrete affrontare con i soldi che vi verranno erogati. Altre ottime offerte di prestito per ditte individuali si trovano sul sito Internet della Regione di appartenenza, in cui di volta in volta vengono pubblicati i bandi ai quali è possibile partecipare.

Come muoversi

In concreto, basterà effettuare la richiesta online e presentare tutta la documentazione necessaria. Nel caso in cui tutti i requisiti del bando siano rispettati, allora verrà effettuato un colloquio in cui il richiedente dovrà dimostrare di avere le competenze adatte per meritare il finanziamento desiderato. Come già detto, a fare la differenza, saranno le competenze nel proprio settore. Inoltre alcuni bandi danno la precedenza ai giovani (under 35) e alle donne.

Il caso dei cattivi pagatori

Una situazione particolarmente complicata per richiedere dei finanziamenti per ditte individuali è quella in cui il richiedente sia stato protestato e compaia, dunque, nell’elenco dei cattivi pagatori. In questo caso, la soluzione più semplice è rappresentata dalla presentazione di un garante. Quest’ultimo dovrà essere un soggetto particolarmente affidabile, con un valido documento di reddito. L’alternativa è l’ipoteca di un immobile. Se, ad esempio, abbiamo una casa di proprietà nella quale svolgiamo la nostra attività di ditta individuale, possiamo ipotecarla, e in questo caso, nella maggior parte dei casi, non ci saranno problemi ad ottenere l’importo desiderato.

A cura di Sofia Fraschini
Come valuti questa notizia?
Ditte individuali, i finanziamenti su misura Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
Numero Verde 800 97 97 90
PRESTITI PERSONALI