Altri marchi del Gruppo:
MutuiOnline.it
FondiOnline.it
Segugio.it
Logo PrestitiOnline
Chiama gratis 800 97 97 90 Chiama gratis 800 97 97 90

Le migliori cessioni del quinto per pensionati di novembre 2022

I prestiti con cessione del quinto della pensione rientrano nella categoria dei prestiti non finalizzati: il pensionato non è tenuto a giustificare l'utilizzo del denaro ottenuto. Il rimborso avviene direttamente tramite addebito automatico mensile che l'ente previdenziale effettua sulla pensione.

Pubblicato il 18/11/2022
cessione del quinto della pensione, prestitionline.it
Le migliori cessioni del quinto della pensione

I pensionati possono far richiesta di un prestito con cessione del quinto rimborsabile mediante un addebito automatico mensile che l’ente previdenziale effettua sulla pensione. La durata del contratto non può essere superiore a 10 anni. Chi opta per questa forma di finanziamento deve sottoscrivere una copertura assicurativa per il rischio di premorienza del titolare della prestazione. La rata varia a seconda dell’ammontare della pensione: il richiedente può cedere, infatti, fino a un quinto di quanto percepisce mensilmente.

La cessione del quinto si rivolge a tutti coloro che sono titolari di pensione, ma ci sono delle eccezioni, quali ad esempio: invalidità civile; assegni e pensioni sociali; assegni di sostegno al reddito; assegni al nucleo familiare; Ape sociale; prestazioni di esodo. Questa forma di credito rientra nella categoria dei prestiti non finalizzati: il pensionato non è tenuto a spiegare in che modo utilizzerà il denaro ottenuto dalla banca o dalla società finanziaria. Oltre ai pensionati, tra i destinatari di un prestito con cessione del quinto ci sono anche i dipendenti pubblici e privati. In questo caso la rata massima è pari a un quinto dello stipendio. I dipendenti, contrariamente ai pensionati, possono richiedere anche la delega e arrivare a impegnare sino al 40% del proprio stipendio. In questi casi si parla, infatti, di doppio quinto.

Scopri la convenienza della cessione del quinto fai subito un preventivo

Le migliori cessioni del quinto della pensione a novembre

Con la cessione del quinto della pensione è l’istituto di previdenza a garantire l’operazione e ad occuparsi del rimborso del finanziamento, trattenendo fino a un quinto dell’ammontare del cedolino della pensione. Questo prestito prevede rate costanti e tasso fisso. Vediamo quali sono le proposte più interessanti di novembre. Partiamo da una simulazione di cessione del quinto della pensione con rata di 300 euro per una durata del prestito di 10 anni. Ipotizziamo che il richiedente sia un pensionato di 68 anni residente a Roma, con un anno di anzianità pensionistica e pensione di 1900 euro. La rilevazione è stata effettuata il 18 novembre e presenta come soluzioni più convenienti:

  • Cessione del quinto della pensione Capitalfin
  • Cessione del quinto della pensione BiBanca

Capitalfin propone una Cessione del quinto della pensione con netto erogato di 27.945,16 euro (Tan fisso 5,25% e Tan 5,39%). La società, appartenente al Gruppo Banca Ifis, si dedica proprio alle soluzioni di cessione del quinto e delega di pagamento per garantire sostegno finanziario alla clientela privata. Questo prodotto si rivolge ai pensionati fino agli 85 anni di età e prevede un rimborso del finanziamento semplice, fino a 120 mesi, senza l’onere di memorizzare scadenze. In questo caso è l’Istituto Pensionistico a provvedere al rimborso, con trattenuta mensile direttamente dal cedolino pensione. I pensionati possono soddisfare così le rispettive esigenze con rate mensili, senza dover giustificare la finalità.

Tra le migliori cessioni del quinto della pensione di novembre vi è anche quella proposta da Bibanca con un netto erogato di 27.559,25 euro (Tan fisso 5,54% e Taeg 5,68%). Questo prodotto si rivolge a tutti coloro che hanno un reddito da pensione con età massima di 75 anni. ll richiedente deve avere la residenza italiana e, se extracomunitario, deve possedere il permesso di soggiorno a tempo indeterminato. Non è necessario avere un garante: è la pensione a garantire per il richiedente. L’importo finanziabile varia a seconda della massima quota cedibile e della compagnia assicurativa, ma l’ammontare massimo è di 75.000 euro da rimborsare in massimo 10 anni. La rata è sempre proporzionale alla pensione mensile. Le durate previste per questo prestito sono: 48, 60, 72, 84, 96, 108, 120 mesi. Chi sceglie la cessione del quinto di Bibanca, non deve affrontare spese mensili, né annuali. Inoltre, così come previsto per legge, va sottoscritta un’assicurazione Rischio Vita. Il pagamento del premio è a carico della banca. Il rimborso del prestito viene effettuato dall’ente previdenziale mediante addebito diretto sulla pensione. La prima rata è sempre indicata nel contratto.

A cura di: Tiziana Casciaro

Scopri le offerte

prestiti personali Prestiti Personali

Confronta prestiti personali per ogni finalità e risparmia.

Confronta le offerte
cessione del quinto Cessione del Quinto

Condizioni vantaggiose: scopri quanto risparmi con la cessione.

Confronta le offerte

Nella sezione News di PrestitiOnline.it riportiamo le novità del mercato dei finanziamenti e dei settori ad esso collegati con articoli scritti da professionisti esperti di prestiti e credito al consumo che collaborano con importanti testate nazionali e scrivono su blog specializzati. Puoi contattare la Redazione all'indirizzo: redazione@gruppomol.it.
PrestitiOnline.it è un marchio di PrestitiOnline S.p.A., società che fa parte di Gruppo MutuiOnline S.p.A., quotato al segmento STAR di Borsa Italiana. PrestitiOnline.it opera in qualità di broker e garantisce una totale imparzialità e autonomia rispetto a gruppi bancari e società finanziarie confrontati; il servizio è gratuito per il cliente, sono gli istituti finanziari convenzionati con PrestitiOnline che si fanno carico della commissione.