Altri marchi del Gruppo:
MutuiOnline.it
FondiOnline.it
Segugio.it
Chiama gratis 800 97 97 90 Chiama gratis 800 97 97 90

Nessun aggravio sui prestiti alle famiglie

01/04/2020

Sono settimane difficili per molte famiglie italiane a causa delle gravi ripercussioni che l'emergenza Covid-19 sta avendo sull'intero tessuto economico del Paese. Molti lavoratori sono fermi, i pagamenti interrotti, poco il denaro sui conti. Alcuni sono costretti a rivolgersi a banche o finanziarie per fare richiesta di prestiti o liquidità per superare questa fase delicata senza ulteriori complicanze. Ma come si sta comportando il mercato per chi adesso si appresta a richiedere una somma in prestito? "Per ora non si è assistito a un rincaro dei tassi di interesse per i finanziamenti alle famiglie - spiega Roberto Anedda, Direttore Marketing di PrestitiOnline.it. Non è accaduto nel comparto dei mutui e nemmeno dei prestiti. Entrambi gli strumenti non hanno subito flessioni rispetto all'ultimo periodo, con il denaro che che è a buon mercato e le banche che hanno la possibilità di concedere prestiti a costo contenuto". Sul mercato del credito ci sono alcune novità. "Da una parte la formula di richiesta di liquidità "pura" di recente è stata un po' rilanciata da molte banche - spiega Anedda. Se in passato questo strumento era visto con un po' di sospetto dal mondo bancario perchè associato a possibili difficoltà economiche in arrivo per il richiedente, oggi è stato sdoganato ed è proposto a tassi più bassi rispetto a prima".

Fonte: LaStampa.it

Parole chiave

prestiti coronavirus anedda prestitionline.it tassi

Articoli correlati