logo PrestitiOnline.it
Altri marchi del Gruppo
Numero Verde: 800 97 97 90
Logo PrestitiOnline.it

Tassi dei prestiti in calo: le famiglie ne approfittano

16/09/2019

Tassi dei prestiti in calo: le famiglie ne approfittano

Buone notizie arrivano dall’Europa alla vigilia della fine del mandato di Mario Draghi alla Bce. Il nuovo, tanto atteso Quantitative easing ci sarà e aprirà il mercato del credito a nuove concessioni da parte delle banche a imprese e privati. E mentre in Europa si decide di abbassare i tassi sui depositi da -0,4% a -0,5%, la manovra che prevede una nuova iniezione di liquidità a novembre prossimo porterà nelle casse delle banche 20 miliardi di euro.

Gli acquisti da parte della Banca Centrale proseguiranno “fino a quando sarà necessario per rinforzare l’impatto accomodante delle nostre politiche” e finiranno “poco prima che inizieremo ad aumentare i tassi di riferimento”, commenta il presidente uscente.

Frenano i prestiti alle imprese, crescono quelli alle famiglie

Il calo dei tassi di interesse invoglia a ricorrere al credito. Lo rivelano gli ultimi dati della Banca d’Italia, che comunica la crescita a luglio dello 0,8% su base annua (0,4% a giugno). Ma l’aumento riguarda solo il settore privato, e non quello delle imprese.

I prestiti alle famiglie sono cresciuti infatti del 2,5% (2,4% a giugno), contrastati da un calo dello 0,4% dei finanziamenti alle imprese (-0,7% il mese precedente).

Differente anche l’andamento dei tassi di interesse dei finanziamenti erogati alle famiglie e alle imprese.

I tassi dei prestiti finalizzati all’acquisto di abitazioni fanno registrare una riduzione dal mese precedente e segnano 2,09% (2,17% a giugno), quelli sui prestiti alle società aumentano invece di 2 centesimi di punto e arrivano a segnare 1,37% (1,35% a giugno).

Il tasso sulle erogazioni di credito al consumo è a luglio 8,28%.

In calo ancora le sofferenze nette, del 23,3% annuo per effetto delle operazioni di cartolarizzazione.

Come trovare un doppio vantaggio con i prestiti online

Mentre dall’Europa si decidono le sorti dei prossimi mesi sui tassi di interesse, cresce il ricorso ai prestiti da parte delle famiglie che ne approfittano per ottenere tassi senza precedenti. Tuttavia c’è un modo per risparmiare ancora, ed è quello di scegliere un finanziamento online.

I vantaggi sono almeno 3:

- è conveniente;

- è smart;

- è più veloce.

Per avere un riscontro in fretta basta dare uno sguardo al resoconto mensile di PrestitiOnline.it sulle occasioni migliori della rete, riportato questo mese nella news “I migliori prestiti di settembre 2019”, oppure consultare la sezione i prestiti migliori di oggi.

Per esempio, se simuliamo la richiesta di 10.000 euro a 84 mesi finalizzati a ottenere liquidità, la soluzione migliore è offerta da Younited. Prestito Personale ha un Tan del 4,77%, Taeg 6,72% e una rata mensile da sostenere di 148,58 euro.

Younited è una Digital Credit Platform che mette in contatto investitori professionali con la comunità dei richiedenti. Una volta ottenuta l’autorizzazione, l’importo sarà erogato mediante bonifico bancario sul conto corrente indicato, al più tardi entro il quindicesimo giorno successivo alla comunicazione di conferma della concessione del credito.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
Tassi dei prestiti in calo: le famiglie ne approfittano Valutazione: 5/5
(basata su 1 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
Il Bonus Mobili premia i prestiti per arredamento pubblicato il 12 novembre 2019
I prestiti auto e moto più convenienti di giugno 2019 pubblicato il 28 giugno 2019
I migliori prestiti di settembre 2019 pubblicato il 07 settembre 2019
Prestiti: auto e casa le priorità degli italiani pubblicato il 06 marzo 2019
I prestiti più convenienti di maggio 2019 pubblicato il 15 maggio 2019
Numero Verde 800 97 97 90
PRESTITI PERSONALI