Altri marchi del Gruppo:
MutuiOnline.it
FondiOnline.it
Segugio.it
Chiama gratis 800 97 97 90 Chiama gratis 800 97 97 90

Regali di Natale a prestito

Pubblicato il 05/12/2019

Manca meno di un mese al Natale e, come nel 2018, un italiano su quattro sceglie il prestito personale per far fronte alle spese di questo periodo: regali, vacanze sulla neve o al caldo, feste e cenoni di capodanno. Una soluzione sempre più usata, poiché questo tipo di prestiti personali offrono credito flessibile e versatile, ideale per le spese del periodo natalizio. Facili e rapidi da ottenere, hanno tassi estremamente convenienti. Inoltre, grazie al loro importo non elevato, il rimborso può essere dilazionato in periodi lunghi e in rate accessibili. Il target è molto ampio perché riguarda lavoratori, famiglie, studenti, ma anche pensionati.  

La spesa media per il Natale 2019

Le famiglie italiane sono tra le più spendaccione d’Europa. Per questo Natale 2019, si aggiudicano il terzo posto (dopo Spagna e Regno Unito) in fatto di budget da spendere durante le festività (549 euro in media, +1,5% rispetto al 2018). L’indagine Deloitte Xmas Survey spiega che diminuiscono i regali last minute, poiché solo un italiano su cinque aspetterà la settimana prima del 25 dicembre per acquistare gli ultimi regali. Voce, questa, che occupa la quota maggiore della spesa (40%), seguita da cibo (28%), viaggi (19%) e festeggiamenti (11%). Insomma, gli acquisti saranno programmati, e maggiore sarà il ricorso ai prestiti.

Il modo migliore per trovare l’occasione più vantaggiosa sul mercato è confrontare le offerte di istituti e finanziarie e ricavare così la proposta adatta alle nostre esigenze di budget. Per farlo in maniera veloce e completamente gratuita, basta servirsi del comparatore PrestitiOnline.it, che mette insieme le proposte dei principali operatori del mercato.

Tecnologia e viaggi in coppia: budget 3.000 euro

Se sotto l’albero di famiglia vogliamo un regalo tecnologico o una vacanza, e il nostro budget di spesa si aggira sui 3.000 euro, le migliori soluzioni del momento (28 novembre) proposte da PrestitiOnline.it prevedono, per un finanziamento da rimborsare in 12 mesi (in tempo per il prossimo Natale) due opzioni: il piccolo prestito firmato Agos con rata da 258 euro al mese, Taeg al 6,06% e Tan al 5,9%; o il prestito Santander da 259 euro, Taeg all’8,55% e Tan al 7 per cento. 

Viaggi in famiglia o un’auto: budget 10.000

Se le nostre necessità sono invece maggiori, intorno ai 10.000 euro, per finanziare l’acquisto di un’auto o portare tutta la famiglia in vacanza, PrestitiOnline.it offre rate leggere con dilazione a 48 mesi: il prestito personale di Younited, ad esempio, richiede un rata da 236 euro, Taeg 6,50% e Tan 4,18%; Fiditalia garantisce il prestito con 238 euro mensili, Taeg 7,11% e Tan 6,75%. Infine, Findomestic, 239 euro al mese con Taeg al 7,12% e Tan al 6,90%.

L’alternativa delle carte revolving

Una soluzione diversa può essere quella delle carte revolving pensate per permettere a un consumatore di effettuare acquisti entro un prestabilito tetto di spesa, per poi rimborsarle tramite rate mensili. Una peculiarità delle carte revolving che le distinguono dalle carte di credito a saldo, che prevedono la restituzione del credito in un'unica soluzione. Ovviamente, per l'importo speso sono previsti interessi che, in linea di massima, sono più alti rispetto a quelli applicati a un prestito personale o finalizzato. Il plafond di spesa delle revolving è fissato al momento del rilascio della carta: una volta speso completamente non è più possibile effettuare ulteriori acquisti. Tramite il pagamento delle rate mensili il plafond torna nella disponibilità del cliente per le successive spese. Per richiederla è necessario presentare la busta paga, un documento d'identità, il codice fiscale e gli estremi di un conto corrente bancario di appoggio. Agospay, ad esempio, offre un fido iniziale di 1500 euro con Taeg al 12,88% e Tan al 9,90%, il canone annuo è gratuito.

A cura di: Sofia Fraschini

Parole chiave

prestitionline.it prestiti personali tan taeg prestiti carte revolving

Nella sezione News di PrestitiOnline.it riportiamo le novità del mercato dei finanziamenti e dei settori ad esso collegati con articoli scritti da professionisti esperti di prestiti e credito al consumo che collaborano con importanti testate nazionali e scrivono su blog specializzati. Puoi contattare la Redazione all'indirizzo: redazione@gruppomol.it.
PrestitiOnline.it è un marchio di PrestitiOnline S.p.A., società che fa parte di Gruppo MutuiOnline S.p.A., quotato al segmento STAR di Borsa Italiana. PrestitiOnline.it opera in qualità di broker e garantisce una totale imparzialità e autonomia rispetto a gruppi bancari e società finanziarie confrontati; il servizio è gratuito per il cliente, sono gli istituti finanziari convenzionati con PrestitiOnline che si fanno carico della commissione.