logo PrestitiOnline.it
Altri marchi del Gruppo
PRESTITI PERSONALI PRESTITI AUTO CESSIONE DEL QUINTO CREDITI REVOLVING CONSOLIDAMENTO DEBITI GUIDE E STRUMENTI
Numero Verde: 800 97 97 90
Logo PrestitiOnline.it

Ancora alto l’interesse per i prestiti auto

17/01/2019

Ancora alto l’interesse per i prestiti auto

Nel corso degli ultimi anni si è assistito a un complessivo consolidamento del settore dei prestiti, grazie sia alla ripresa dei consumi che alle condizioni di offerta del credito.

In particolare, il comparto è stato sostenuto daifinanziamenti per l'acquisto dell’auto – di cui parliamo anche nella news “Sempre più conveniente acquistare l’auto con un prestito” – i cui volumi nel primo semestre 2018 sono arrivati all’81% del totale dei prestiti finalizzati. Lo rileva un’indagine del Market Outlook di CRIF (Centrale Rischi Finanziari) dedicata al credito nel settore delle quattroruote, che tramite il Sistema di Informazioni Creditizie EURISC raccoglie le informazioni su oltre 85 milioni di posizioni creditizie.

A crescere maggiormente è stato l’erogato delle società finanziarie non captive, ovvero non subordinate alle Case automobilistiche, con un+15,1%, mentre per le società captive (che solitamente riportano la denominazione del brand automobilistico) il progresso si ferma a un +4%.

“Il mercato del credito finalizzato all'acquistodi un’auto”, commentaElisabetta Pancaldi, Channel Director di CRIF, “continua a mantenersi vivace ma in questi ultimi anni si sta assistendo a un profondocambiamento nel settore, dovuto da un lato all'evoluzionedei prodotti, dall'altroalle mutate esigenze della clientela, alla ricerca di soluzioni di mobilità alternative e condizionato dalle esperienze d’acquisto maturate in altri settori, anche se ciò che sta maggiormente incidendo sulle dinamiche del business è l’offerta di credito”.

Si finanziano la metà dei veicoli acquistati

Lo studio del CRIF evidenzia che la quota di auto comprate con il supporto di un prestito, tra il luglio 2017 e lo stesso mese del 2018, è pari al49,6% del totale immatricolato.

La distribuzione degli importi finanziati è concentrata per la netta maggioranza dei casi nel mercato di veicoli nuovi, il72,8% del totale prestato. Questa quota sale fino all’86,1% nel caso delle finanziarie captive, contro il 54,7% di quelle non captive.

L’importo medio finanziato e la distribuzione per durata

La distribuzione si concentra prevalentemente nella classe di importo compresa tra i 10 e i 15.000 euro. Relativamente al periodo di finanziamento, si distingue il range 24-48 mesi per le soluzioni concesse dalle società captive, mentre per le non captive si rileva una prevalenza dei piani di rimborso superiori ai 48 mesi.

Analizzando i dati dal punto di vista regionale, si scopre che i volumi dei prestiti per l’acquisto di un’auto presentano dinamiche differenti in base alle diverse aree del Paese. Nello specifico, la distribuzione territoriale mostra una quota di erogato più elevata nelle regioni del sud Italia, dove risulta più bassa la quota di finanziamenti dedicati alle quattroruote nuove a fronte della maggiore vivacità del mercato dell’usato. Il trend del Meridione potrebbe essere riconducibile a due particolari ragioni, la minore capacità di spesa delle famiglie e il tasso di disoccupazione mediamente più elevato.

Come trovare il prestito più conveniente?

Basta fare una simulazione di finanziamentosuPrestitiOnline.it. L’utente dovrà inserire nel form del portale pochi dati essenziali, ottenendo in una manciata di secondi la soluzione con la rata mensile più bassa per ogni differente profilo di richiedente e ogni specifica finalità.

In alternativa, nella sezioneprestiti migliori di oggiè possibile trovare l’aggiornamento quotidiano sui finanziamenti più vantaggiosi praticati dagli istituti partner. Supponendo, ad esempio, di richiedere un prestito di 10.000 euro per l’acquisto di una nuova auto (piano di rimborso di 90 mesi), sarà conveniente stipulare la proposta di Findomestic. Credito Auto prevede una rata mensile di 137,53 euro e un Taeg del 6,01% (Tan 5,85%). Il finanziamento non ha costi accessori e può essere sottoscritto online grazie alla firma digitale.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
Ancora alto l’interesse per i prestiti auto Valutazione: 5/5
(basata su 1 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
I prestiti auto e moto più convenienti di giugno 2019 pubblicato il 28 giugno 2019
Prestiti: auto e casa le priorità degli italiani pubblicato il 06 marzo 2019
I migliori prestiti di aprile 2019 pubblicato il 14 aprile 2019
I prestiti più convenienti di maggio 2019 pubblicato il 15 maggio 2019
Prestiti: in estate tassi leggeri pubblicato il 09 luglio 2019
Numero Verde 800 97 97 90
PRESTITI PERSONALI