logo PrestitiOnline.it
Altri marchi del Gruppo
PRESTITI PERSONALI PRESTITI AUTO CESSIONE DEL QUINTO CREDITI REVOLVING CONSOLIDAMENTO DEBITI GUIDE E STRUMENTI

Assofin: prestiti auto e ristrutturazioni in cima alle richieste

8/05/2018

Il mercato dei prestiti personali non conosce battute d’arresto e vive un periodo di conferme soprattutto nell’ambito dei finanziamenti auto e ristrutturazioni.

Uno degli studi più recenti a riguardo è la ricerca commissionata da Assofin (Associazione Italiana Credito al Consumo e Immobiliare) alla società di ricerche di mercato Gfk.

Secondo le rilevazioni, le richieste di prestiti riguardano prevalentemente le auto usate (18% del totale). A seguire, troviamo i finanziamenti per veicoli nuovi (16% del totale), elettrodomestici ed elettronica (16%) e per ristrutturazioni ed efficientamento energetico (15%).

Cresce anche il numero di richieste per spese mediche e dentistiche (12% del totale), mentre il consolidamento debiti viene richiesto dall’8% del campione. Restano residuali le percentuali di prestiti per coprire costi di investimento in azienda (2%) o per finanziare lo studio dei figli (5%).

Il prestito auto consente di ottenere finanziamenti destinati specificamente all’acquisto di un’auto nuova o usata, con condizioni contrattuali specifiche. E’ inoltre possibile fare richiesta di un prestito anche per l’acquisto di una moto, di un camper o di una barca. A questo proposito, il comparatore PrestitiOnline.it permette in pochi click di richiedere preventivi gratuiti e ricevere assistenza da un consulente dedicato, che vi seguirà durante tutto l’iter amministrativo.

Come ottenere un finanziamento per comprare un’auto

In molti si chiederanno se è conveniente acquistare un’auto accendendo un prestito. In linea di massima possiamo affermare che oggi il mercato del credito al consumo offre soluzioni davvero vantaggiose, che permettono di pianificare al meglio le proprie spese. A questo proposito, vi invitiamo ad approfondire le caratteristiche del prestito auto nella sezione dedicata del sito PrestitiOnline.it

Molto spesso, sono le concessionarie stesse che, in occasione dell’acquisto di un’auto, propongono finanziamenti con banche o intermediari convenzionati. Si tratta sicuramente di un valido sistema di pagamento, concesso con ampia facilità e con formule molto flessibili.

In genere è possibile beneficiare dell'opzione zero anticipo e nessuna maxi-rata finale, con la possibilità di restituire il mezzo dopo tre anni, rifinanziando un nuovo veicolo o semplicemente la somma rimasta da pagare. Per capire se un prestito è davvero conveniente, nel caso di un’auto, ma anche per le altre finalità, il modo migliore è confrontare il Taeg.

Quanto il prestito auto è davvero conveniente

Come regola di massima, possiamo dire che più è basso il Taeg, più il finanziamento è conveniente. Per i meno esperti, va specificato che Taeg è l’acronimo di tasso annuo effettivo globale (TAEG), ossia l’indicatore di tasso di interesse di un’operazione di finanziamento come appunto un prestito o l’acquisto rateale di beni o servizi. Questo parametro è stato introdotto dalla Direttiva Europea 90/88/CEE ed è espresso in percentuale.

Attraverso il Taeg è possibile capire il costo effettivo dell’operazione, comprensivo del tasso d’interesse in regime di capitalizzazione composta e delle spese accessorie della pratica (spese d’istruttoria, imposte di bollo, ecc.).

Il Taeg è stato introdotto nel sistema normativo italiano, per la prima volta, dalla deliberazione del Comitato interministeriale per il credito e il risparmio n. 10688 del 4/03/2003, art. 9 comma 2. Bankitalia ha il compito di individuare le operazioni e i servizi a fronte dei quali detto indice deve essere segnalato, nonché la formula per rilevarlo.

I migliori prestiti auto su PrestitiOnline.it

Attraverso il comparatore di PrestitiOnline.it è possibile effettuare simulazioni ed individuare il prodotto più indicato alle proprie esigenze. Facciamo un esempio al 2 maggio, ipotizzando di voler acquistare un’auto usata del valore di 10.000 euro e di avere un piano di rimborso a 60 mesi.

Tra le offerte più vantaggiose troviamo il finanziamento Conte Prestiti, in collaborazione con Younited Credit, con una rata mensile di 186,89 euro e Taeg 6.02%. L’imposta di bollo /sostitutiva sul contratto è gratuita, a carico di Younited Credit, così come l’imposta di bollo su singola comunicazione al cliente, se prevista. Le spese assicurative sono facoltative, pari all’1,50% annuo sull'importo finanziato.

Abbiamo inoltre tra le offerte disponibili il finanziamento di Agos, con una rata mensile di 192,40 euro e Taeg 6.06%. Non sono previste spese di istruttoria o spese periodiche di gestione pratica, mentre è da pagare l’imposta di bollo, pari a 16 euro. Le spese assicurative sono facoltative, pari al 5% su importo finanziato per durate fino a 60 mesi, 6,00% su importo finanziato per durate da 61 a 84 mesi.

Infine segnaliamo Fidiamo di Fiditalia, con rata mensile di 192,40 euro e Taeg 6,09%. Anche in questo caso l’unica spesa è per l’imposta di bollo, pari a 16 euro, mentre le spese assicurative sono facoltative, pari a 0,10% per il capitale finanziato per la durata del finanziamento per tutte le durate.

Vi ricordiamo inoltre che, nella sezione dedicata alle migliori offerte, trovate i prodotti più vantaggiosi, aggiornati quotidianamente.

A cura di Alessia De Falco
Come valuti questa notizia?
Assofin: prestiti auto e ristrutturazioni in cima alle richieste Valutazione: 5/5
(basata su 2 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
I prestiti più convenienti per gli acquisti di primavera pubblicato il 15 marzo 2018
Prestiti senza garanzie: cosa c’è da sapere pubblicato il 22 febbraio 2018
Prestiti: positivo il bilancio del 2017 pubblicato il 5 marzo 2018
I prestiti personali conducono la domanda pubblicato il 5 maggio 2018
Prestiti: l’auto resta un must per gli italiani pubblicato il 14 maggio 2018
Numero verde 800 97 97 90
PRESTITI PERSONALI
Assicurazione
PrestitiOnline S.p.A.
Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi presso OAM n. M18
Iscrizione RUI sez. E n. E000497146 presso IVASS
P. IVA 06380791001 - Copyright 2000-2018
logo Gruppo MutuiOnline
PrestitiOnline S.p.A. fa capo a Gruppo MutuiOnline S.p.A., società quotata al Segmento STAR della Borsa Italiana
Per ulteriori informazioni, visita www.gruppomol.it
 
Protected by Copyscape DMCA Copyright Detector