Altri marchi del Gruppo:
MutuiOnline.it
FondiOnline.it
Segugio.it
Chiama gratis 800 97 97 90 Chiama gratis 800 97 97 90

Acquistare e assicurare una moto: le migliori occasioni

Pubblicato il 27/04/2018

Gli italiani continuano ad affidarsi ai prestiti per ogni tipo di bisogno, un segnale positivo che è stato determinante per la ripartenza del comparto e gli ultimi dati di Bankitalia confermano proprio la maggiore fiducia dei consumatori, sottolineando una crescita dei finanziamenti alle famiglie del 2,8% su base annua.

Un incentivo arriva anche dalle condizioni di prestito applicate dalle banche, con i tassi di interesse che si attestano adesso all’8,44%. Gli stessi istituti sono più disponibili ad accogliere le richieste dei privati, seppur avendo rafforzato i criteri di selezione.

Stagione positiva per i prestiti moto

Finanziare l’acquisto di un mezzo a motore è una delle finalità più gettonate negli ultimi anni. Nella news “Prestiti auto e moto, è boom di erogazioni per il 2017” abbiamo riportato che i volumi dei crediti erogati per il comparto auto e moto si è attestato lo scorso anno sugli 8,1 miliardi di euro, più dell'80% dei prestiti totali concessi, con una performance migliore dell’11,3% rispetto al 2016.

In più, questi sono i mesi cruciali per pensare all’acquisto di una moto, e sono molti gli italiani che intendono farlo servendosi di un finanziamento. Ecco allora le dritte di PrestitiOnline.it e di Segugio.it per risparmiare anche sull’assicurazione.

La scelta del finanziamento

Si può scegliere di finanziare l’acquisto della moto con un prestito finalizzato, se l’importo finanziato viene accreditato direttamente alla concessionaria che vende il veicolo. In questo caso la stessa tipologia di prestito garantisce condizioni agevolate grazie a specifiche convenzioni del venditore con banche e finanziarie.

In alternativa, è possibile valutare la stipula di un prestito personale, una formula in cui non entra in gioco la figura del convenzionato ma il contratto è concluso direttamente tra l’istituto finanziatore e il cliente, che sono pertanto gli unici soggetti interessati: in questo caso l’importo per l’acquisto della moto viene segnato a credito del richiedente.

Il prestito moto online

Uno strumento utile per trovare il miglior prestito è quello di confrontare le tante soluzioni offerte dagli intermediari tramite un sito di comparazione come PrestitiOnline.it. Grazie a un form è possibile effettuare un veloce calcolo per individuare il preventivo di prestito più conveniente sul mercato. Ipotizzando una richiesta generica (acquirente di Milano che domanda 6 mila euro da restituire in 48 mesi) per l’acquisto di una due ruote nuova, si distingue al 16 aprile la proposta di Younited.

Prestito Personale prevede una rata mensile di 112,05 euro (Tan fisso del 4,79% e Taeg 6,24%) e spese iniziali da corrispondere per 252 euro, mentre l’istruttoria ha un costo variabile in base alla durata e all’importo finanziato, con un massimo del 6,3% e un minimo dell’1,80%.

Quota mensile simile per Agos che offre una spesa di 118,17 euro al Tan del 6,65% e Taeg 6,99%. Previsto anche qui un costo iniziale di 16 euro e 2 euro ogni 12 mesi. Le spese assicurative sono facoltative, pari al 5% dell’importo finanziato per durate fino a 5 anni e del 6% per un periodo compreso tra i 61 e gli 84 mesi.

Dopo l’acquisto, l’assicurazione

Una delle spese da mettere in conto oltre al prestito è quella che riguarda la polizza RC Moto. Secondo le ultime tendenze del primo semestre riportate dall’Osservatorio di Segugio.it, il valore del miglior prezzo medio (ottenuto dalla media delle migliori offerte trovate dagli utenti tramite le simulazioni effettuate) si attesta sui 344,59 euro, una cifra più alta di circa il 6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. I prezzi sono solitamente più bassi rispetto alla media nazionale nel Centro-Nord, mentre in Puglia, Calabria e Campania si registrano premi nettamente maggiori: a Napoli, ad esempio, l’importo medio pagato dai centauri supera le 870 euro.

Ricordiamo che il portale Segugio.it permette di individuare l’RC Moto più vantaggiosa sul mercato, grazie al confronto delle soluzioni offerte dalle principali compagnie sul mercato.

Ipotizzando di voler stipulare al 16 aprile una polizza per una Bmw F 800 GS ABS - 85.7 CV (acquistata nel 2018 da un 35enne di Milano in prima classe di merito, percorrenza annua di 10.000 chilometri, nessun incidente negli ultimi 5 anni), risulta come miglior prezzo quello proposto da Zurich Connect, 185,59 euro, il cui contratto rinuncia a esercitare il diritto di rivalsa se al momento del sinistro il conducente guida con patente scaduta (purché venga rinnovata entro 90 giorni dalla data dell’evento). La compagnia applica la formula di guida esclusiva, rendendo la moto utilizzabile solo dal contraente della polizza.

A cura di: Paola Campanelli

Parole chiave

prestiti moto moto assicurazione moto rc moto tassi di interesse

Nella sezione News di PrestitiOnline.it riportiamo le novità del mercato dei finanziamenti e dei settori ad esso collegati con articoli scritti da professionisti esperti di prestiti e credito al consumo che collaborano con importanti testate nazionali e scrivono su blog specializzati. Puoi contattare la Redazione all'indirizzo: redazione@gruppomol.it.
PrestitiOnline.it è un marchio di PrestitiOnline S.p.A., società che fa parte di Gruppo MutuiOnline S.p.A., quotato al segmento STAR di Borsa Italiana. PrestitiOnline.it opera in qualità di broker e garantisce una totale imparzialità e autonomia rispetto a gruppi bancari e società finanziarie confrontati; il servizio è gratuito per il cliente, sono gli istituti finanziari convenzionati con PrestitiOnline che si fanno carico della commissione.