logo PrestitiOnline.it
Altri marchi del Gruppo
PRESTITI PERSONALI PRESTITI AUTO CESSIONE DEL QUINTO CREDITI REVOLVING CONSOLIDAMENTO DEBITI GUIDE E STRUMENTI

Prestiti auto e moto, è boom di erogazioni per il 2017

17/12/2017

Prestiti auto e moto, è boom di erogazioni per il 2017

L’acquisto a rate è la forma di credito più in uso negli ultimi anni, soprattutto quando il bene oggetto della transazione è una nuova auto o moto.

Il dato viene confermato da un'indagine del Gruppo Compass, che ha analizzato le abitudini degli italiani in tema di mobilità. Le rilevazioni puntualizzano che 7 vetture su 10 nei primi sei mesi del 2017 sono state acquistate dai risparmiatori attraverso una richiesta di finanziamento, che nella maggior parte dei casi hanno riguardato importi non troppo alti.

Il volume dei finanziamenti richiesti è tra i valori più alti degli ultimi sette anni, un risultato merito anche dei successi registrati dal mercato delle vendite durante il periodo gennaio-giugno: il parziale per il ramo delle quattroruote descrive un trend molto positivo, sopra il milione di consegne (1.136.331 esemplari), per una crescita pari all'8,9%. 

L'Osservatorio sottolinea che i volumi dei crediti erogati per il comparto auto e moto si è attestato sugli 8,1 miliardi di euro, più dell'80% dei prestiti totali concessi, con una performance migliore dell’11,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. “Negli ultimi due anni”, commenta Luigi Pace, Direttore Centrale Marketing e Customer Management di Compass, “i finanziamenti auto/moto sono cresciuti del 43%, con un erogato totale nel solo 2016 pari a 18 miliardi di euro”. 

L’importanza del finanziamento viene evidenziata anche da altri numeri: senza il credito al consumo, otto nuovi proprietari di veicoli su dieci avrebbero rinunciato o rimandato l'acquisto. La media degli importi erogati tramite i venditori è stata pari per le autovetture a 13.179 euro per il nuovo e di 10.429 euro per l'usato, mentre per i motocicli si sono resi necessari 3.928 euro.

Il boom dei prestiti auto è stato già affrontato nella news "I prestiti per l’auto non conoscono crisi", dove sono riportate le cifre rilevate dal settore durante il mese di ottobre. Ugualmente, l’Osservatorio di PrestitiOnline.it ha registrato nel periodo luglio-novembre 2017 più del 28% delle richieste totali di prestito effettuate dai consumatori. L’importo medio rilevato è stato pari a 15.479 euro per le vetture nuove e 9.190 euro per quelle usate, mentre la durata del rimborso preferita è stata per entrambe le tipologie di 60 mesi.

Per quanto riguarda le province, la finalità auto nuova è più domandata a Livorno, con il 13,99%, seguita da Mantova, con il 12,23%, e Ferrara, all'11,54%. Per le quattroruote di seconda mano invece la richiesta è maggiore a Fermo, con il 29,23%, seguita da Gorizia e Vicenza, con il 28,95% e 28,48%.

Il comparatore PrestitiOnline.it permette anche ai consumatori di farsi un’idea delle attuali condizioni del credito, visto che propone le migliori soluzioni di prestito praticate da banche e finanziarie.

Ipotizzando di finanziare l’acquisto di una quattroruote nuova – richiesta di 10 mila euro di un quarantenne residente a Milano per una durata di 84 mesi – risulta all’11 dicembre come proposta più vantaggiosa quella di Fiditalia che con Fidiamo consente di pagare una rata mensile di 145,13 euro al Tan fisso del 5,80% e Taeg 6,07%. Il finanziamento prevede 16 euro di spese iniziali e 3,2 euro di quelle annuali, ma nessun importo di incasso rata.

Quota mensile simile per Agos che offre una spesa di 145,37 euro al Tan del 5,85% e Taeg 6,09%: previsto anche qui un costo iniziale di 16 euro e 2 euro di quota ogni 12 mesi. Le spese assicurative sono facoltative, pari al 5% dell’importo finanziato per durate fino a 5 anni e del 6% per un periodo compreso tra i 61 e gli 84 mesi.

Valutando invece di comprare un’auto usata (impiegato di 40 anni residente in provincia di Roma e la richiesta di un prestito di 5.000 per una durata di 60 mesi) si distingue l’offerta di Younited che con Credito Personale prevede una rata mensile di 94,10 euro al Tan fisso del 4,89% e Taeg 7,30%. Da corrispondere spese iniziali per 255 euro, mentre l’istruttoria ha un costo variabile in base alla durata e all’importo finanziato, con un massimo del 9,90% e un minimo dell’1,80%. L’imposta di bollo è a carico della finanziaria.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
Prestiti auto e moto, è boom di erogazioni per il 2017 Valutazione: 5/5
(basata su 2 voti)
Segnala via email Stampa
PRESTITI PERSONALI
PrestitiOnline S.p.A.
Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi presso OAM n. M18
Iscrizione RUI sez. E n. E000497146 presso IVASS
P. IVA 06380791001 - Copyright 2000-2018
logo Gruppo MutuiOnline
PrestitiOnline S.p.A. fa capo a Gruppo MutuiOnline S.p.A., società quotata al Segmento STAR della Borsa Italiana
Per ulteriori informazioni, visita www.gruppomol.it
 
Protected by Copyscape DMCA Copyright Detector