Altri marchi del Gruppo:
MutuiOnline.it
FondiOnline.it
Segugio.it
Chiama gratis 800 97 97 90 Chiama gratis 800 97 97 90

Casa e auto in testa ai progetti di prestito degli italiani

Pubblicato il 20/06/2017

Aggiornato il 04/07/2017

Casa e auto si confermano beni di primaria importanza per gli italiani, tanto da giustificare l’indebitamento e il ricorso al credito per ottenere l’immobile e la macchina dei sogni. Lo dice l’Osservatorio di PrestitiOnline.it che scandisce le caratteristiche dei finanziamenti degli italiani e il profilo dei richiedenti.

Secondo i dati relativi al primo semestre dell’anno, sarebbero il 22,5% i prestiti richiesti per ristrutturare casa, seguito dal 20,8% di quelli aventi ad oggetto l’acquisto di un’auto usata. In terza posizione, con il 17,5% del campione rilevato, troviamo le richieste di liquidità. Differenti le percentuali dal lato delle erogazioni, dove la ristrutturazione predomina con il 34,1%, seguita ancora dall’auto usata con il 21,6% e dall’arredamento con il 14,6%.

Secondo i dati diffusi da Bankitalia, ad aprile il tasso di crescita delle sofferenze bancarie (i prestiti che non si riescono a recuperare) è stato pari al 6,6% su base annua, in lieve riduzione rispetto al  7% di marzo. Nello stesso mese i prestiti alle famiglie sono cresciuti del 2,4%, come nel mese precedente, quelli alle società non finanziarie dello 0,2%.

Cresce anche l’importo medio richiesto dopo i cali dei mesi precedenti, e nel primo semestre dell’anno si stabilizza a 11.145 euro dopo i 10.574 euro del periodo precedente. Dal canto delle erogazioni invece la media degli importi è di 11.641 euro, contro gli 11.328 del semestre precedente.

I tassi dei prestiti online si confermano più convenienti di quelli praticati dagli istituti in filiale: lo abbiamo visto in "Online i prestiti con i migliori tassi" e quanto scritto trova conferma nelle rilevazioni dell’Osservatorio di PrestitiOnline: 10,37% il tasso medio di mercato dei crediti personali, 9,87% per il credito finalizzato e 6,14% il miglior tasso delle offerte online, in discesa rispetto al 6,22% del semestre precedente.

Cinque anni è il periodo maggiormente scelto per l’ammortamento, con i 60 mesi che dominano la classifica e una percentuale del 22,3% delle richieste sul totale, seguito dai 48 mesi che riguarda invece il 16,4% del campione. Le erogazioni vedono rispettate le prime due posizioni in classifica, ma con percentuale differenti: il 19,5% e il 15,4%.

Il 30,2% delle richieste è per un importo contenuto, dai 5.000 ai 10.000 euro e un buon 26,5% richiede importi ancora più piccoli, fra i 2.500 e i 5.000 euro. Anche nelle erogazioni prevale questa fascia di importi, la prima nella misura del 29,9% e l’altra – dei piccoli prestiti – per il 25,0%.

Infine il profilo di coloro che ricorrono a un finanziamento. Sono, nel caso delle richieste, per il 77,6% dipendenti a tempo indeterminato, ma di fatto le banche concedono prestiti a cittadini che per l’85,8% hanno un impiego stabile. Poco più di un terzo ha fra i 36 e i 45 anni, ed è interessante rilevare come le erogazioni riguardino questa classe di età per il 38,6%.

Per essere sicuri di scegliere il prestito migliore e con un piano di ammortamento adeguato ogni volta alle differenti esigenze di credito, è necessario ricorrere ala comparazione. PrestitiOnline.it nasce con lo scopo di mettere a confronto i prodotti di oltre 60 banche e istituti finanziari per trovare il prestito ogni volta più conveniente e ai tassi più vantaggiosi. Farlo è semplicissimo, selezionando la precisa finalità del finanziamento e la durata desiderata. Per ogni dubbio o domanda, basta andare poi sulle sezioni dedicate del portale che consentono di sciogliere ogni quesito sugli aspetti più tecnici.

A cura di: Paola Campanelli

Parole chiave

prestiti finanziamenti prestiti online tassi ristrutturazione

Nella sezione News di PrestitiOnline.it riportiamo le novità del mercato dei finanziamenti e dei settori ad esso collegati con articoli scritti da professionisti esperti di prestiti e credito al consumo che collaborano con importanti testate nazionali e scrivono su blog specializzati. Puoi contattare la Redazione all'indirizzo: redazione@gruppomol.it.
PrestitiOnline.it è un marchio di PrestitiOnline S.p.A., società che fa parte di Gruppo MutuiOnline S.p.A., quotato al segmento STAR di Borsa Italiana. PrestitiOnline.it opera in qualità di broker e garantisce una totale imparzialità e autonomia rispetto a gruppi bancari e società finanziarie confrontati; il servizio è gratuito per il cliente, sono gli istituti finanziari convenzionati con PrestitiOnline che si fanno carico della commissione.