logo PrestitiOnline.it
Altri marchi del Gruppo
PRESTITI PERSONALI PRESTITI AUTO CESSIONE DEL QUINTO CREDITI REVOLVING CONSOLIDAMENTO DEBITI GUIDE E STRUMENTI

I Prestiti secondo ABI: tassi di interesse mai così bassi

3/06/2017

Puntuale a marcare la lenta e costante ripresa del comparto dei prestiti arriva il Rapporto del mese di aprile dell’Associazione Bancaria Italiana (ABI). E se in "Prestiti: per gli importi il miglior aprile dal 2010" ci siamo occupati di riportare i dati riguardo alle richieste, oggi l’analisi arriva dalle rilevazioni di buona parte degli istituti di credito, l’80% di quelli presenti sul mercato. Ammontano a 1.804,3 miliardi di euro i finanziamenti erogati a famiglie e imprese (rilevazioni del mese di marzo, l’1,4% in più rispetto all’anno precedente), 87 miliardi in più del valore complessivo della raccolta da clientela, che ha fatto registrare 1.717,1 miliardi. Anche il mercato dei mutui mantiene il segno più e fa rilevare a febbraio +2,3% rispetto allo stesso mese dell’anno prima, quando già era partita la ripresa del settore.

È questo il risultato di un insieme di condizioni che ha reso il credito accessibile a un pubblico più ampio, a partire dal nuovo atteggiamento di fiducia e di apertura delle banche, fino al calo dei tassi di interesse: un vero e proprio record quello conseguito in marzo, che vede raggiungere il loro minimo storico pari al 2,82% (erano al 2,85% il mese precedente e 6,18% prima della crisi, a fine 2007).

Cresce di poco il tasso medio applicato ai finanziamenti alle imprese, con un valore pari all’1,56% e più alto dell’1,49% del mese precedente (era il 5,48% a fine 2007) e anche il tasso medio applicato sui finanziamenti finalizzati all’acquisto di abitazioni, segnando il 2,13% contro il 2,16% di febbraio scorso (era del 5,72% a fine 2007).

Migliora anche la qualità del credito, con le sofferenze nette (il credito al netto delle svalutazioni effettuate dagli istituti di credito con le proprie risorse) che si riducono di 77 miliardi di euro, il valore più basso da maggio 2014.

Buoni i dati anche per i depositi, il rifugio ormai di una buona fetta di risparmiatori che a discapito della raccolta a medio-lungo termine in perdita nell’ultimo anno di oltre 46 miliardi (-12,3%), alimentano i conti corrente, i certificati di deposito e i pronti contro termine di 54,5 miliardi di euro, una variazione del +4,1% su base annuale. La raccolta complessiva, depositi più obbligazioni, è cresciuta dal 2017 a oggi di quasi 1.725 miliardi, con un aumento di 175,8 miliardi.

Per chi volesse approfittare dei tassi più bassi e trovare il finanziamento migliore tra quelli offerti da istituti di credito e finanziarie, su PrestitiOnline.it è possibile trovare il prestito personale o il prestito finalizzato più conveniente del mercato in base alla finalità scelta e fare il calcolo del finanziamento in tempi brevi, con l’aiuto degli strumenti offerti dal portale. A oggi 26 maggio un impiegato di 40 anni residente in provincia di Milano che intende acquistare un’auto nuova o usata richiedendo un finanziamento di 10.000 euro per una durata di 84 mesi, trova una soluzione conveniente in Credito Auto di Findomestic. Destinato a lavoratori dipendenti, lavoratori autonomi e pensionati, si dovrà corrispondere una rata mensile di 145,61 euro al Tan del 5,90% e Taeg 6,06%. Una volta ricevuta la richiesta di finanziamento, Findomestic provvede a contattare telefonicamente il cliente e a fornire tutte le informazioni sui passi necessari all'ottenimento del prestito. Inoltre il cliente ha la possibilità di ricevere una consulenza riguardo alle proprie esigenze ed eventuali personalizzazioni di durata.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
I Prestiti secondo ABI: tassi di interesse mai così bassi Valutazione: 3/5
(basata su 2 voti)
Segnala via email Stampa
Numero verde 800 97 97 90
PRESTITI PERSONALI
Importo richiesto
 Euro
Durata del finanziamento
mesi
Finalità del finanziamento
Assicurazione
Anno di nascita
Tipo di impiego
Impiego attuale
Impiegato da
del
Domicilio
PrestitiOnline S.p.A.
Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi presso OAM n° M18
Iscrizione R.U.I. sez. E n. E000497146 presso IVASS
P. IVA 06380791001 - Copyright 2000-2017
logo Gruppo MutuiOnline
PrestitiOnline S.p.A. fa capo a Gruppo MutuiOnline S.p.A., società quotata al Segmento STAR della Borsa Italiana
Per ulteriori informazioni, visita www.gruppomol.it
 
Protected by Copyscape DMCA Copyright Detector