logo PrestitiOnline.it
Altri marchi del Gruppo
PRESTITI PERSONALI PRESTITI AUTO CESSIONE DEL QUINTO CREDITI REVOLVING CONSOLIDAMENTO DEBITI GUIDE E STRUMENTI

Come scegliere il prestito più conveniente: le regole da seguire

25/05/2017

“Come capisco se un prestito è davvero conveniente?” Questa è una delle domande che, spesso, si pongono i consumatori alla ricerca di un finanziamento. Bombardati da offerte e percentuali, è difficile scegliere.

Abbiamo parlato spesso di quanto sia importante comparare le soluzioni di istituti di credito e finanziarie, anche grazie a siti come PrestitiOnline.it, che offre non solo un prospetto sulla rata e il Taeg, ma anche un dettaglio schematico delle caratteristiche tecniche dei prodotti.

La comunicazione in materia è stata uniformata qualche anno fa dalle Direttive Europee, che hanno stabilito le informazioni obbligatorie da fornire nella documentazione contrattuale. Tra queste troviamo alcuni indicatori, come il tasso annuale netto (TAN), il tasso annuale effettivo globale (TAEG) e l’importo totale dovuto.

Prima di dare alcuni suggerimenti su come stabilire se un’offerta è conveniente oppure no, conviene fare una breve introduzione sul funzionamento di un prestito. Trovate un approfondimento nella nostra Guida specifica, "Come fare per ottenere un prestito".

Qui vi forniamo in estrema sintesi alcune spiegazioni.

In Italia i prestiti sono a tasso nominale annuo fisso e rata mensile costante: ciò significa che ogni mese si ripaga la stessa somma, sotto forma di rata mensile, composta da una parte di capitale ed una di interessi.

Ogni mese il capitale da rimborsare si riduce e, di conseguenza, diminuiscono gli interessi, a fronte della restituzione di un importo sempre maggiore. Si tratta del così detto piano di ammortamento costante o alla francese. Fin qui tutto chiaro.

Cosa c’è allora da sapere per scegliere al meglio?

Prima cosa: la rata non necessariamente comprende tutte le commissioni. Alcune finanziarie propongono una commissione iniziale separata dalla rata e quasi sempre sono previste spese di incasso, che non sempre vengono valutate alla stipula. Il consiglio è di chiedere sempre il dettaglio di tutte le spese o, come nel caso di PrestitiOnline.it, leggere attentamente le schede prodotto.

Secondo consiglio: valutare sempre la durata del prestito. E’ vero che se si dilaziona il piano di ammortamento la rata è più leggera, ma aumentano gli interessi.

Aumentare la durata per migliorare la sostenibilità prevede un costo aggiuntivo, per cui è opportuno valutare un prestito non solo in base alla rata, ma anche agli interessi previsti per le durate maggiori. 

La terza cosa da tener presente è la nostra capacità di rimborso: spesso ci si lascia invogliare da offerte promozionali particolarmente allettanti, ma, per poter sostenere un prestito, occorre ricordare che questo non deve superare un terzo del proprio reddito.

E’ anche vero che banche e finanziarie effettuano degli screening sui richiedenti, per cui segnalano eventuali rischi di insolvenza. Tuttavia, per una scelta consapevole, è bene procedere ad un’autoanalisi, busta paga e spese extra alla mano.

Se vi sembra complesso gestire tutte queste variabili, non temete: PrestitiOnline.it mette a vostra disposizione una sezione dedicata con gli strumenti di calcolo per aiutarvi nella scelta.

Se invece volete avere un preventivo gratuito e personalizzato, usate il comodo comparatore in homepage: in pochi minuti, potete fare simulazioni e inviare la vostra richiesta, che verrà processata in tempi rapidissimi.

A cura di Alessia De Falco
Come valuti questa notizia?
Come scegliere il prestito più conveniente: le regole da seguire Valutazione: 4/5
(basata su 3 voti)
Segnala via email Stampa
Numero verde 800 97 97 90
PRESTITI PERSONALI
Importo richiesto
 Euro
Durata del finanziamento
mesi
Finalità del finanziamento
Assicurazione
Anno di nascita
Tipo di impiego
Impiego attuale
Impiegato da
del
Domicilio
PrestitiOnline S.p.A.
Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi presso OAM n° M18
Iscrizione R.U.I. sez. E n. E000497146 presso IVASS
P. IVA 06380791001 - Copyright 2000-2017
logo Gruppo MutuiOnline
PrestitiOnline S.p.A. fa capo a Gruppo MutuiOnline S.p.A., società quotata al Segmento STAR della Borsa Italiana
Per ulteriori informazioni, visita www.gruppomol.it
 
Protected by Copyscape DMCA Copyright Detector