logo PrestitiOnline.it
Altri marchi del Gruppo
PRESTITI PERSONALI PRESTITI AUTO CESSIONE DEL QUINTO CREDITI REVOLVING CONSOLIDAMENTO DEBITI GUIDE E STRUMENTI

Il prestito per ristrutturare torna nelle priorità degli italiani

22/03/2017

La leggera ripresa dei consumi iniziata lo scorso anno continua a far crescere i prestiti alle famiglie, che secondo Bankitalia fanno segnare a gennaio un +2,2% sullo stesso mese del 2016. L’ottima performance, di cui abbiamo scritto in "Sempre più italiani ricorrono a un prestito", è da attribuire anche al livello dei tassi di interesse che sul credito erogato dagli istituti si è attestato all’8,26%.    

Un quadro più aggiornato del comparto arriva dall’Osservatorio di Prestitionline.it, l’indagine che analizza tutte le caratteristiche del settore in base alle diverse tipologie di finanziamento.  

Analizzando l’andamento dal lato della domanda si nota qualche novità nell’aggregato dei primi 2 mesi rispetto al solo periodo di gennaio. Ristrutturare l’abitazione torna a essere il prestito più richiesto dai clienti residenti in Italia, visto che con il 21,8% si piazza al vertice della graduatoria per finalità. La ristrutturazione scavalca l’acquisto dell’auto usata, che passa dal 22,2% registrato nei primi 31 giorni al 21,7% del bimestre. I finanziamenti per ottenere maggiore liquidità sono al terzo posto con il 17,7%, tornando sui livelli del 2011.

Interessante il dato sull’importo medio che sempre tra gennaio e febbraio si mantiene al di sopra degli 11.300 euro: dunque la classe di ammontare più domandata resta quella tra i 10 e i 15 mila euro (30,1%). I 60 mesi si confermano quale durata preferita per i piani di ammortamento, con il 22,2%, seguita dai 48 mesi, che con il 16,1% migliorano di quasi un punto (+0,9%) il risultato dello scorso anno nello stesso periodo.

Il maggior numero di richieste di prestito arriva dal nord Italia, 43,1%, mentre il Sud con il 34,9% perde -1,25% sulla media del 2016. Stabile invece al 22% il Centro, che negli ultimi nove anni non subisce variazioni di rilievo.

Guardando le caratteristiche dei clienti si rileva ancora una volta come la classe d’età 36-45 anni sia la più interessata a sottoscrivere un finanziamento, con il 34,7%, mentre il 76,8% delle simulazioni effettuate ha interessato i lavoratori a tempo indeterminato.

Per quanto riguarda le erogazioni non si riscontrano particolari differenze nella classifica delle finalità preferite, che resta la stessa degli ultimi quattro anni. Ristrutturare casa è al vertice della graduatoria con il 34%, ma perde più dell’1% sia rispetto al solo mese di gennaio 2017 che sullo scorso anno. A seguire troviamo il prestito per l’auto usata, con il 23,6%, e per l’arredamento, con il 14,5%.

Per le somme concesse dagli istituti si riscontra una cifra media di 11.897 euro, mentre la durata di rimborso vede in testa i 60 mesi, con il 19,4%. Rispetto alla domanda, l’area geografica più interessata dalle erogazioni è il sud Italia, 39,5%, seguita dal nord della Penisola con il 39,1%.

Un ultimo dato da esaminare riguarda i tassi di interesse che in questi due mesi del 2017 si mantengono ancora particolarmente bassi. Per i prestiti finalizzati si registra un 8,98%, miglior percentuale della serie storica dopo l’8,92% del secondo semestre 2016, mentre quelli personali scendono al 10,49%, tornando ai tempi pre-crisi del 2008.

Ricordiamo che su PrestitiOnline.it è possibile conoscere la classifica dei migliori prestiti sul mercato aggiornata ogni 24 ore. Il portale permette di effettuare delle simulazioni di finanziamento in base alle diverse finalità, con il cliente che potrà usufruire delle condizioni più adeguate al proprio profilo di creditore.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
Il prestito per ristrutturare torna nelle priorità degli italiani Valutazione: 3/5
(basata su 2 voti)
Segnala via email Stampa
Numero verde 800 97 97 90
PRESTITI PERSONALI
Importo richiesto
 Euro
Durata del finanziamento
mesi
Finalità del finanziamento
Assicurazione
Anno di nascita
Tipo di impiego
Impiego attuale
Impiegato da
del
Domicilio
PrestitiOnline S.p.A.
Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi presso OAM n° M18
Iscrizione R.U.I. sez. E n. E000497146 presso IVASS
P. IVA 06380791001 - Copyright 2000-2017
logo Gruppo MutuiOnline
PrestitiOnline S.p.A. fa capo a Gruppo MutuiOnline S.p.A., società quotata al Segmento STAR della Borsa Italiana
Per ulteriori informazioni, visita www.gruppomol.it
 
Protected by Copyscape DMCA Copyright Detector