logo PrestitiOnline.it
Altri marchi del Gruppo
PRESTITI PERSONALI PRESTITI AUTO CESSIONE DEL QUINTO CREDITI REVOLVING CONSOLIDAMENTO DEBITI GUIDE E STRUMENTI

Ecco i prestiti smart: alla conquista di giovani e pensionati

19/01/2017

App e offerte specializzate per studenti e pensionati. Con l’anno appena iniziato, la sfida del credito al consumo gioca la sua partita più agguerrita puntando su target specifici, grazie a offerte mirate e servizi smart. Del resto, è quasi inevitabile focalizzare il business su un segmento incentivato dai tassi estremamente contenuti, promossi dalle politiche della Bce.

In una recente dichiarazione a “Il Giornale”, Roberto Anedda, Direttore Marketing di MutuiOnline.it, così ha commentato il fenomeno: “A spingere sull’accelleratore di questa nuova fase del credito al consumo sono soprattutto le banche che negli ultimi anni hanno perso  business, e ora, cercano di recuperare fatturato facendo competizione agli specialisti del credito (come ad esempio Agos o Compass) che già da tempo si muovono su questo terreno”.

Sicuramente, uno degli incentivi è la positiva risposta da parte dei consumatori che durante l’ultimo anno si sono avvicinati con più fiducia al mondo dei prestiti. Lo testimoniano anche i recenti dati pubblicati da Bankitalia che ha evidenziato come, a novembre, i prestiti bancari al settore privato abbiano registrato una crescita su base annua dello 0,5 per cento (1,2 per cento a ottobre). In particolare, si rileva l’aumento dei prestiti alle famiglie, cresciuti a novembre dell'1,8 per cento sui dodici mesi.

Come dicevamo, due dei target più appetibili sono i giovani e i pensionati: i primi spesso devono far fronte a spese di studio, per corsi di master o specializzazione in primis, ma anche per arredo casa o acquisto auto; i secondi attingono ai finanziamenti per spese mediche o anche per ristrutturare la casa e risistemarla.

In entrambi i casi, richiedere un finanziamento online, rappresenta una soluzione veloce, conveniente e sicura per far fronte alle spese extra. Il comparatore PrestitiOnline.it permette di ottenere un preventivo gratuito in pochi click ed eventualmente richiedere il finanziamento direttamente via web, senza dover passare da una filiale o un ufficio.

Per i giovani che richiedono un prestito per finanziare corsi a livello universitario e post universitario, oltre alle offerte specifiche in ambito Scuola e Studi, suggeriamo un prestito liquidità.
Tra le soluzioni nell’ambito prestiti liquidità sul comparatore PrestitiOnline.it, al 18 gennaio, per un importo di 10.000 euro da rimborsare in 48 mesi, troviamo l’offerta di Younited Credit, che propone una rata mensile di 228,94 euro con Taeg 6,16%.

Come dicevamo, i giovani richiedono finanziamenti anche per l’acquisto di un’auto nuova o a chilometro zero. Anche in questo caso è possibile confrontare le offerte su PrestitiOnline.it, individuando in pochi click quella più adatta alle proprie esigenze.

Volendo richiedere un importo di 20.000 euro da rimborsare in 5 anni, troviamo tra le offerte Fiditalia, con il prodotto Fidiamo. Sempre al 18 gennaio, la rata è di 385,73 euro e il Taeg 6,13%. Si tratta di una soluzione che non prevede spese di istruttoria o incasso rata e che può essere interamente gestita telefonicamente o via internet, velocizzando l’iter di valutazione ed erogazione del prestito.

Findomestic propone invece Credito Auto, con rata mensile di 387,12 euro e Taeg 6,22%.
Anche in questo caso, richiedere il finanziamento è rapido e molto semplice: si può scegliere tra internet, telefono o agenzia, senza alcuna spesa accessoria.
Nel caso dei pensionati, una valida soluzione per far fronte a spese impreviste è la cessione del quinto

Volendo sintetizzare si tratta di un finanziamento a tasso fisso per i dipendenti pubblici e privati con contratto a tempo indeterminato. Questo tipo di prestito è detto “cessione del quinto” perché la rata mensile è trattenuta direttamente dallo stipendio mensile fino a 1/5 dell’importo totale della busta paga, cioè il 20% dello stipendio valutato al netto delle ritenute. L'importo della cessione può aumentare, solo per i lavoratori dipendenti, fino ai 2/5 dello stipendio grazie al prestito delega (il cosiddetto “doppio quinto”).

Per un reddito da pensione di 2.000 euro, il prodotto più conveniente è quello di Pitagora, la rete specializzata, oggi formata da 63 filiali distribuite sull’intero territorio nazionale, che offre alla clientela una completa gamma di prodotti finanziari, dalle cessioni del quinto dello stipendio ai prestiti personali fino alle carte revolving.

A cura di Alessia De Falco
Come valuti questa notizia?
Ecco i prestiti smart: alla conquista di giovani e pensionati Valutazione: 3/5
(basata su 3 voti)
Segnala via email Stampa
Numero verde 800 97 97 90
PRESTITI PERSONALI
Importo richiesto
 Euro
Durata del finanziamento
mesi
Finalità del finanziamento
Assicurazione
Anno di nascita
Tipo di impiego
Impiego attuale
Impiegato da
del
Domicilio
PrestitiOnline S.p.A.
Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi presso OAM n° M18
Iscrizione R.U.I. sez. E n. E000497146 presso IVASS
P. IVA 06380791001 - Copyright 2000-2017
logo Gruppo MutuiOnline
PrestitiOnline S.p.A. fa capo a Gruppo MutuiOnline S.p.A., società quotata al Segmento STAR della Borsa Italiana
Per ulteriori informazioni, visita www.gruppomol.it
 
Protected by Copyscape DMCA Copyright Detector