logo PrestitiOnline.it
Altri marchi del Gruppo
PRESTITI PERSONALI PRESTITI AUTO CESSIONE DEL QUINTO CREDITI REVOLVING CONSOLIDAMENTO DEBITI GUIDE E STRUMENTI
Numero Verde: 800 97 97 90
Logo PrestitiOnline.it

Pronti per le vacanze? Certo, con un prestito!

24/11/2016

Pronti per le vacanze? Certo, con un prestito!Con i primi freddi, scatta la voglia di vacanze. Che siano in località esotiche o tra le nevi alpine, le ferie sono un piacere ma anche un investimento che però gli italiani sono ben disposti a fare.

Secondo le stime Istat, il trend viaggi ha evidenziato un incremento costante dal 2009 in poi. Tra il 2015 e il 2014, il quadro si è mantenuto praticamente stabile, sia in termini di numero, sia per durata media.

Le stime indicano che le vacanze brevi si sono attestate sui 24,3 milioni, mentre le vacanze lunghe e i viaggi di lavoro sono pari rispettivamente a 26,8 milioni e 6,8 milioni. In particolare nel 2015 i viaggi con pernottamento effettuati dalla popolazione residente sono all’incirca 57 milioni e 910 mila.

Gli italiani si concedono volentieri e frequentemente vacanze, che rappresentano circa l’88% del totale viaggi, contro un 12% costituito da trasferte di lavoro. Prevalentemente si tratta di periodi di ferie “lunghi”, da quattro a più notti, che rappresentano circa il 46% dei viaggi.

Ma dove vanno gli italiani in vacanza? Secondo la classifica stilata da Skyscanner, tra le mete preferite troviamo la Spagna, che attira per la vicinanza, i prezzi appetibili, la cucina e la movida.
Tra gli evergreen anche la Gran Bretagna e gli Stati Uniti, seguiti da Germania, Francia, le Thailandia, peraltro unica meta esotica della top ten. Seguono, nonostante gli scossoni economici, la Grecia, l’Olanda, la Turchia e il Portogallo, che attira per l’interessante rapporto qualità prezzo.

Se da un lato le mete segnalate evidenziano una propensione per le città d’arte e i tour, indipendentemente dal periodo dell’anno, in questa stagione l’attenzione è focalizzata sulle settimane bianche. E’ infatti il periodo dell’anno in cui si aspetta la neve pronti la lanciarsi sulle piste. Uno sport divertente ma costoso, in cui bisogna considerare il noleggio o l’acquisto di attrezzature ed abbigliamento adeguati, oltre agli affitti, il cui range si muove su una forbice che varia in media da un minimo di 400 euro a gennaio per località come Bormio, Ponte di Legno, Cesana Torinese ai 1.800/2.000 euro per località come Courmayeur o Cervinia.

Che si prediligano la fuga al caldo o le discese su piste innevate, un finanziamento ad hoc può costituire una valida e conveniente soluzione per concedersi un meritato riposo. Per effettuare una richiesta, bisogna esibire documento d'identità, codice fiscale e  un’attestazione di reddito fisso, costituito dall’ultima busta paga per dipendenti, modello unico per autonomi, cedolino pensione per pensionati. Per approfondire l'aspetto relativo alla documentazione necessaria per richiedere un finanziamento, vi consigliamo la seguente news pubblicata qualche settimana fa su PrestitiOnline.it: "Quali documenti per richiedere un prestito?".

Come sempre, per orientarsi al meglio, è utile confrontare le offerte di prestito disponibili, utilizzando i comparatori come PrestitiOnline.it. Facciamo una simulazione al 24 novembre, ipotizzando di chiedere un prestito vacanze di 3.000 euro da rimborsare in 24 mesi. Ecco le migliori offerte al momento disponibili.

Santander Consumer Bank propone una rata mensile di 134,32 euro con Taeg 7,72%. Il finanziamento non prevede spese di istruttoria o di incasso rata. L’importo viene erogato, dopo le verifiche del caso e la raccolta dei docimenti, entro 2 giorni lavorativi dal ricevimento del contratto debitamente sottoscritto in originale.

Interessante anche la soluzione di Rat@web, la cui rata mensile ammonta a 134,18 euro con Taeg 7,75%. Anche in questo caso non sono previste spese di istruttoria e si possono richiedere anche mini importi, a partire da 1.000 euro.

Abbiamo infine Findomestic Banca con Credito Vacanze, un prodotto appositamente studiato per questo tipo di esigenze, con rata mensile di 135,14 euro e Taeg 7,87%. Non ci sono spese accessorie ed è possibile espletare tutte le pratiche online con firma digitale, risparmiando tempo e velocizzando quanto più possibile le procedure.

A cura di Alessia De Falco
Come valuti questa notizia?
Pronti per le vacanze? Certo, con un prestito! Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
Il matrimonio costa troppo? Un prestito ti aiuta pubblicato il 16 luglio 2018
Single e credito al consumo: le soluzioni più interessanti pubblicato il 27 marzo 2018
Ristrutturazione: come risparmiare sui costi pubblicato il 18 maggio 2018
Spese last second? Ecco i finanziamenti ad hoc pubblicato il 14 gennaio 2017
La grande ripresa del credito al consumo pubblicato il 11 settembre 2017
Numero Verde 800 97 97 90
PRESTITI PERSONALI