logo PrestitiOnline.it
Altri marchi del Gruppo
PRESTITI PERSONALI PRESTITI AUTO CESSIONE DEL QUINTO CREDITI REVOLVING CONSOLIDAMENTO DEBITI GUIDE E STRUMENTI

Quanto costa traslocare in Italia?

21/06/2016

Nell'ultimo articolo della scorsa settimana, vi abbiamo parlato dei bonus casa che stanno contribuendo in maniera notevole alla crescita del settore edilizio anche per questo 2016. Oggi parliamo degli italiani che si dimostrano sempre più attivi sul fronte del trasferimento di abitazione, vuoi per problematiche occupazionali correlate alla congiuntura economica avversa, vuoi per "colpa" d’internet che sempre più spesso contribuisce a far incontrare cuori lontani geograficamente. Si tratta di un fenomeno in forte espansione, da circa 1,3 milioni di persone, con le regioni del Nord in maggior fermento. In media un italiano nella propria vita cambia casa per ben quattro volte, la maggior parte delle quali in estate.

Quanto costa traslocare in Italia? Prima di tutto bisogna considerare che nel Bel Paese i traslochi costano fino al 27% in più delle altre nazioni europee. Secondo Immobiliare.it e Movinga.it, il costo medio da sostenere per un trasloco urbano in Italia effettuato tramite professionista è pari a 585 euro, a fronte dei 460 euro del Regno Unito, dei 575 euro della Germania e dei 615 euro della Francia.

La cifra indicata non combacia con quella calcolata da Fazland, secondo il quale la media italiana è di circa 650 euro per i servizi d’imballaggio, trasporto, carico e scarico di mobili e scatoloni entro brevi distanze. Per azzerare i costi si potrebbe procedere completamente in autonomia, assumendosi però il rischio di danneggiare mobili e oggetti, allungare i tempi e subire stress. Tra le due soluzioni sarebbe meglio scegliere la via di mezzo, ossia procedere da soli all'imballaggio e affidarsi a una ditta per il trasporto pacchi. Questa alternativa permette di far scendere il prezzo a soli 150 euro.

Spesso ai costi del trasloco bisogna però aggiungere quelli di ristrutturazione volti all’ammodernamento e alla personalizzazione di ambienti e impianti della nuova casa in cui si andrà ad abitare. Secondo Fazland, rinnovare un’abitazione della dimensione media di 80m² in Italia può richiedere un investimento economico compreso tra i 100 e i 600 euro/m², a seconda dell’entità dei lavori, per una spesa media di 322 euro al metro quadro. La regione più cara è il Trentino Alto-Adige: qui, per lavori che includono il rifacimento di impianti e l’attuazione di modifiche strutturali importanti, si possono superare anche gli 800 euro al metro quadro; la regione più economica è invece la Basilicata, con un costo medio di 255 euro al metro quadro.

Non tutti gli italiani hanno a disposizione queste cifre, quindi per trasferirsi non avranno altra scelta che rivolgersi a un istituto di credito per un prestito. La contrazione dei redditi e l’erosione dei risparmi delle famiglie sembra, infatti, aver ridotto sensibilmente le possibilità economiche degli italiani, anche in tema di traslochi e ristrutturazioni. Basti sapere che il 34% del totale dei prestiti erogati viene chiesto proprio per la ristrutturazione e il 16% per l'acquisto di mobili (dati Osservatorio prestiti di PrestitiOnline).

Consultando le migliori offerte di finanziamento su PrestitiOnline, è possibile comparare le proposte di innumerevoli istituti di credito convenzionati; proviamo a simulare la richiesta di un libero professionista milanese di 30 anni, che necessita di un prestito per ristrutturare la propria casa, di 15.000 euro per una durata di 72 mesi. Le rilevazioni al 21 giugno danno come soluzione più conveniente quella offerta da Rataweb, con rata mensile di 245,42 euro, Tan fisso del 5,55% e Taeg 5,75%. Le spese iniziali ammontano a 16 euro.

A seguire troviamo l’offerta di Findomestic, che propone una rata di 248,95 euro al Tan fisso del 6,05% e Taeg 6,22%. Pari a zero le spese di istruttoria e le imposte.

A cura di Cristina Fortarezzo
Come valuti questa notizia?
Quanto costa traslocare in Italia? Valutazione: 5/5
(basata su 1 voti)
Segnala via email Stampa
Numero verde 800 97 97 90
PRESTITI PERSONALI
Importo richiesto
 Euro
Durata del finanziamento
mesi
Finalità del finanziamento
Assicurazione
Anno di nascita
Tipo di impiego
Impiego attuale
Impiegato da
del
Domicilio
PrestitiOnline S.p.A.
Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi presso OAM n° M18
Iscrizione R.U.I. sez. E n. E000497146 presso IVASS
P. IVA 06380791001 - Copyright 2000-2017
logo Gruppo MutuiOnline
PrestitiOnline S.p.A. fa capo a Gruppo MutuiOnline S.p.A., società quotata al Segmento STAR della Borsa Italiana
Per ulteriori informazioni, visita www.gruppomol.it
 
Protected by Copyscape DMCA Copyright Detector