logo PrestitiOnline.it
Altri marchi del Gruppo
PRESTITI PERSONALI PRESTITI AUTO CESSIONE DEL QUINTO CREDITI REVOLVING CONSOLIDAMENTO DEBITI GUIDE E STRUMENTI

La rivincita del credito al consumo

22/05/2016

Abbiamo già parlato dei netti segnali di ripresa del mercato dei prestiti con un avvicinamento ai livelli pre-crisi. I tassi di interesse del credito, infatti, sempre più bassi e il mutato atteggiamento delle banche, che si confrontano su un mercato affollato ritagliando condizioni ad hoc per ogni tipo di richiesta, allentano la morsa dell’austerità e inducono a concedersi finalmente il rinnovo di quei beni che per anni erano stati solo riparati.

Parla chiaro la rilevazione mensile di Assofin - Associazione Italiana del Credito al Consumo e Immobiliare - della prima parte dell’anno, raccogliendo le rilevazioni dei 38 Istituti del credito associati che costituiscono circa il 90% del mercato nazionale.

A marzo 2016 la crescita delle erogazioni di credito fa registrare oltre 5,4 miliardi di euro di flussi finanziati e una crescita del 16,2% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Ma il risultato più eclatante è quello conseguito nella prima parte di questo anno, fino al mese di marzo: +20,3%, la migliore performance dell’ultimo decennio. Una ripresa incominciata in maniera cauta nel 2014 e arrivata dopo un lungo periodo nero del credito, culminato nel 2012 con un complessivo -11,3%.

Il recupero sembra dunque consolidato con i numeri appena visti e con l’ulteriore dato che rileva come tra gennaio e marzo alle famiglie italiane siano stati concessi 14,8 miliardi di euro di credito al consumo, segnale che lascia ben auspicare per la fine dell’anno il raggiungimento dei livelli pre-crisi.

La crescita ha interessato tutti i tipi di finanziamento. In testa l’acquisto di auto, moto e vetture a uso commerciale grazie alle massicce campagne promozionali delle Case produttrici: +23% nel mese di marzo e +27,7% complessivo nei tre mesi, con il 33% di vetture nuove acquistate e un valore globale del transato pari a 3,29 miliardi. Se avete in mente di fare richiesta di prestito per l'acquisto di un'auto, PrestitiOnline.it è quello cha fa al caso vostro.

I prestiti personali guadagnano a marzo 12,8% e 18,4% nei tre mesi con 4,89 miliardi di flussi finanziati, conseguenza delle politiche di elargizione di liquidità a basso costo da parte della Bce che le banche traducono in credito alle famiglie. Cresce anche la cessione del quinto dello stipendio o della pensione, con +8,3% a marzo e +10,3% nei tre mesi e un valore delle operazioni per 1,29 miliardi.

Anche in questo caso è possibile richiedere un preventivo di prestito personale oppure fare richiesta di prestito con cessione del quinto dello stipendio o della pensione

Infine il comparto delle carte, rateali e opzione, che registra +19,7% per valore delle operazioni nel mese di marzo e +21,9% sui tre mesi, derivante esclusivamente dalle carte opzione. Il volume di operazioni è qui quantificabile in 3,9 miliardi.

Una delle evidenze del nuovo mercato del credito è l’aumentata competizione tra banche e istituti specializzati, al fine di offrire condizioni che permettono di estinguere vecchi finanziamenti in corso accorpandoli in un’unica rata mensile più bassa, così da ridurre il peso dell’ammontare complessivo del debito. È il “Consolidamento”, che su PrestitiOnline troviamo nell’elenco delle possibili finalità di un prestito. Per chiunque volesse conoscere tutte le possibili finalità di prestito personale, PrestitiOnline fornisce ogni tipo di informazione per rendere il cliente il più possibile informato.

Simulando la richiesta per consolidamento debiti di 10.000 euro per 84 mesi da parte di un impiegato di 40 anni residente in provincia di Milano, il 20 di maggio l’offerta più conveniente è quella di Rat@web che con Credito Personale propone una rata di 171,22 euro mensile al Tan fisso dell’11% e Taeg 11,66%. Le spese iniziali di apertura ammontano a 16 euro e non è prevista nessuna spesa di istruttoria.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
La rivincita del credito al consumo Valutazione: 5/5
(basata su 1 voti)
Segnala via email Stampa
Numero verde 800 97 97 90
PRESTITI PERSONALI
Importo richiesto
 Euro
Durata del finanziamento
mesi
Finalità del finanziamento
Assicurazione
Anno di nascita
Tipo di impiego
Impiego attuale
Impiegato da
del
Domicilio
PrestitiOnline S.p.A.
Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi presso OAM n° M18
Iscrizione R.U.I. sez. E n. E000497146 presso IVASS
P. IVA 06380791001 - Copyright 2000-2017
logo Gruppo MutuiOnline
PrestitiOnline S.p.A. fa capo a Gruppo MutuiOnline S.p.A., società quotata al Segmento STAR della Borsa Italiana
Per ulteriori informazioni, visita www.gruppomol.it
 
Protected by Copyscape DMCA Copyright Detector