logo PrestitiOnline.it
Altri marchi del Gruppo
PRESTITI PERSONALI PRESTITI AUTO CESSIONE DEL QUINTO CREDITI REVOLVING CONSOLIDAMENTO DEBITI GUIDE E STRUMENTI

Prestiti, Roma prima provincia d’Italia per richieste

11/04/2016

prestiti roma

La domanda di prestiti in questo 2016 mantiene un trend crescente sia a livello nazionale che locale. Dopo aver approfondito lo scenario dei prestiti per arredare, e non solo, a Milano, un'altra delle realtà che presenta i dati più rilevanti è la regione Lazio, in cui le richieste rappresentano il 12,57% sul totale registrato nel Paese. La provincia più importante, Roma, dà il contributo più significativo a questa percentuale.

A confermarlo è l’Osservatorio di PrestitiOnline che riporta le informazioni più rilevanti su andamento del mercato del credito, tipologia e diffusione delle forme di finanziamento. Secondo il portale la domanda di prestiti registrata nella Capitale nel periodo ottobre 2015-marzo 2016 si è attestata sul 9,76%, in crescita rispetto al 9,62% del semestre giugno-novembre dello scorso anno. Il valore delle richieste registrato continua a essere il più alto d’Italia.

Sempre nello stesso periodo, la finalità di finanziamento più scelta dai clienti romani è stata quella sulla ristrutturazione casa con il 24,04%, seguita dall’acquisto di un’auto usata con il 21,08% e dal prestito per liquidità con il 18,44%. Le tre tipologie sono le più diffuse anche a livello nazionale, rispettivamente con il 21,2%, 18,97% e 19,64%.

Dall’analisi emerge che l’importo medio richiesto dai cittadini di Roma è stato pari a 10.718 euro, inferiore rispetto alla media fatta segnare a livello nazionale di 10.868 euro, mentre il dato sulla fascia di importo rileva la prevalenza della classe tra i 5 e i 10 mila euro con il 29,29%, seguita da quella tra i 10 e i 15 mila euro con il 18,81% e tra i 15 e i 25 mila euro con il 18,37%. Più staccata e in calo rispetto allo scorso anno la percentuale che riguarda le somme inferiori ai 2.500 euro con il 7,56%.

Continua ad essere 60 mesi la durata media dei prestiti più domandati, un arco temporale che si conferma nella maggior parte delle città italiane.

Con riferimento alle caratteristiche dei richiedenti si scopre che l’età media dei clienti è pari a 42 anni, un dato più alto rispetto ai 41 anni dello scorso semestre. Più di tre quarti delle richieste (il 75,89%) arrivano da lavoratori occupati a tempo indeterminato, contro il 71,77% registrato a livello nazionale; la restante parte si suddivide tra i lavoratori autonomi (10,62%) e i liberi professionisti (3,88%).

Dall’Osservatorio risulta che la maggioranza dei prestiti viene domandata da chi percepisce redditi più bassi: il 48,45% dispone infatti di uno stipendio annuo fino a 20 mila euro. Solo il 10,51% dei soggetti rientra nella fascia di reddito compresa tra i 30 e i 50 mila euro mentre il 3,39% hanno entrate superiori ai 50 mila euro.

Per avere un’idea delle condizioni di finanziamento dei principali istituti di credito basta effettuare delle comparazioni su PrestitiOnline.it. Considerando in base alla finalità della richiesta un importo finanziato di 10.000 euro della durata di 48 mesi richiesto da un impiegato romano quarantenne, è possibile conoscere i migliori prodotti sul mercato.

Il prestito più domandato nella Capitale, all'11 aprile 2016, è Credito Immobiliare di Findomestic. In caso di utilizzo per acquistare un’auto usata, prevede una rata mensile di 235,08 euro con Tan fisso del 6,05% e Taeg del 6,22%. Le spese di istruttoria e di incasso rata sono pari a zero e l’ammontare da restituire alla fine dei 4 anni sarà di 11.283,82 euro.

Il secondo finanziamento più richiesto è Credito Personale di Rat@web che con finalità di ristrutturazione casa propone una quota mensile di 232,79 euro e il Tan al 5,55% (Taeg 5,81%). Previste spese iniziali e annuali rispettivamente di 16 e 2 euro mentre il totale da rendere dopo 48 mesi sarà di 11.196,05 euro.

Il terzo prestito più gettonato è Fidiamo di Fiditalia. Utilizzato nel capoluogo laziale soprattutto per richiedere liquidità, prevede una rata di 246,48 euro, nessuna spesa di istruttoria, 16 euro di imposte e le spese annuali ammontano a 3,20 euro. Il TAN dell’8,50% (TAEG 8,99%) porta il totale da versare a 11.859,99 euro.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
Prestiti, Roma prima provincia d’Italia per richieste Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
Numero verde 800 97 97 90
PRESTITI PERSONALI
Importo richiesto
 Euro
Durata del finanziamento
mesi
Finalità del finanziamento
Assicurazione
Anno di nascita
Tipo di impiego
Impiego attuale
Impiegato da
del
Domicilio
PrestitiOnline S.p.A.
Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi presso OAM n° M18
Iscrizione R.U.I. sez. E n. E000497146 presso IVASS
P. IVA 06380791001 - Copyright 2000-2017
logo Gruppo MutuiOnline
PrestitiOnline S.p.A. fa capo a Gruppo MutuiOnline S.p.A., società quotata al Segmento STAR della Borsa Italiana
Per ulteriori informazioni, visita www.gruppomol.it
 
Protected by Copyscape DMCA Copyright Detector