logo PrestitiOnline.it
Altri marchi del Gruppo
PRESTITI PERSONALI PRESTITI AUTO CESSIONE DEL QUINTO CREDITI REVOLVING CONSOLIDAMENTO DEBITI GUIDE E STRUMENTI

Ancora in crescita il mercato delle moto

27/03/2016

mercato moto

Continua anche nel nuovo anno la crescita del mercato delle due ruote grazie al boom di immatricolazioni del mese di gennaio, con 11.028 moto vendute e un +19,3%, risultato che arriva dai motocicli (4.910 unità vendute) e dagli scooter (6.118 vendite). Incidono meno i cinquantini che con 1.360 registrazioni confermano i numeri dello scorso anno.

“Parte bene il 2016 per il nostro mercato”, commenta il Presidente di Confindustria ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori) Corrado Capelli, “grazie al successo dei nuovi modelli presentati ad EICMA. Rimane alta anche la fiducia delle famiglie, che favorisce in generale la domanda interna e si confermano le previsioni di aumento del PIL”.

L’analisi per segmenti rileva l’ottimo risultato delle sportive, con un sorprendente +47,6% e 304 immatricolazioni, delle supermotard con 159 unità e un +37,1%. Tra le più vendute ci sono le enduro stradali con 2.130 pezzi e un +52,6%, seguite dalle naked con 1.486 unità e un +17,8%, mentre rimangono distanti le vendite delle custom con 382 esemplari targati e un +12,7% e le moto da turismo che con 334 immatricolazioni perdono uno 0,9%.

Il settore dei motocicli evidenzia che le due ruote preferite dagli italiani sono i modelli 800 e 1000cc, con 1.611 esemplari e un +55,4% e oltre i 1000cc, con 1.223 unità vendute e un +23%. In ripresa le cilindrate dai 300 ai 500cc, con 737 moto e un +33,5% e le più piccole fino a 250cc, mentre le medie – tra 600 e 750cc – fanno registrare un -3,6%.

Negli scooter con cilindrata superiore a 50cc si registra la battuta d’arresto delle versioni maxi oltre i 500cc con 410 vendite e un -12,4%. Le immatricolazioni mostrano invece una decisa crescita dei volumi per i 125cc (2.190 unità e +21,3%) e degli scooter tra 300-500cc (1.973 unità e +20,3%), mentre è minore l’incremento delle cilindrate da 150 a 250cc con 1.545 veicoli immatricolati e un +2,5%.

Tra i brand spicca la Honda, con quattro veicoli nelle prime quattro posizioni e una quota di mercato del 26,3%. Oltre alla Honda SH si registra la preferenza dei centauri per la CRF1000L Africa Twin, con 505 unità immatricolate.

Già lo scorso anno il mercato della moto si era chiuso con una performance decisamente positiva, un +14,4% e un totale di 62.500 immatricolazioni. Una forte ripresa dopo i ribassi registrati fino al 2013, che ha permesso all’Italia di balzare in testa alla classifica europea dei motocicli immatricolati: 171.952 unità nel 2015 e +9,9% sul 2014.

Per rilanciare definitivamente il mercato delle due ruote e farlo tornare verso i volumi dei livelli pre-crisi servirebbe anche qualche aiuto da parte del Governo, come gli interventi al Codice della Strada, tema su cui si discute in questo periodo. “La possibilità di utilizzare le corsie preferenziali”, spiega il Presidente di ANCMA, “consentirebbe di elevare il livello di sicurezza nelle città e ancora l’utilizzo dei proventi delle multe da investire nelle infrastrutture non penalizzanti per le due ruote, può incentivare più persone a viaggiare sui nostri veicoli”. Lo stesso Caselli ribadisce anche l’utilità di eliminare il vincolo dei 150cc di cilindrata per accedere alle autostrade, in modo da equiparare le norme italiane a quelle di tutti gli altri Paesi Europei (dove si circola anche con i 125cc).

Chi volesse usufruire di un finanziamento per acquistare una moto può fare un preventivo su Prestitionline.it, il portale che permette di conoscere le proposte dei principali istituti di credito alle migliori condizioni di mercato.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
Ancora in crescita il mercato delle moto Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
Numero verde 800 97 97 90
PRESTITI PERSONALI
Importo richiesto
 Euro
Durata del finanziamento
mesi
Finalità del finanziamento
Assicurazione
Anno di nascita
Tipo di impiego
Impiego attuale
Impiegato da
del
Domicilio
PrestitiOnline S.p.A.
Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi presso OAM n° M18
Iscrizione R.U.I. sez. E n. E000497146 presso IVASS
P. IVA 06380791001 - Copyright 2000-2017
logo Gruppo MutuiOnline
PrestitiOnline S.p.A. fa capo a Gruppo MutuiOnline S.p.A., società quotata al Segmento STAR della Borsa Italiana
Per ulteriori informazioni, visita www.gruppomol.it
 
Protected by Copyscape DMCA Copyright Detector