logo PrestitiOnline.it
Altri marchi del Gruppo
PRESTITI PERSONALI PRESTITI AUTO CESSIONE DEL QUINTO CREDITI REVOLVING CONSOLIDAMENTO DEBITI GUIDE E STRUMENTI

Prestiti, i tassi più bassi degli ultimi tre anni

20/11/2015

tassi prestiti

Gli ultimi dati sui prestiti parlano di numeri in netta ripresa rispetto all’anno passato. A rilevarlo, l’indagine effettuata dall’Osservatorio di Prestitionline.it che analizza tutte le informazioni degli ultimi anni relative ai finanziamenti richiesti dai risparmiatori ed erogati dalle banche.

La finalità più frequente dei prestiti erogati è la ristrutturazione della casa con il 38,2%, seguita dall’acquisto dell’auto usata con il 19%. Rispetto al 2005 le percentuali sono nettamente maggiori, visto che in quegli anni erano rispettivamente del 17,3% e 9,8%. Nel caso della finalità ristrutturazione, una percentuale così importante è da attribuire agli attuali bonus casa confermati dal Governo, mentre il settore auto vede un’impennata delle vetture di seconda mano a scapito del nuovo a causa del contingente momento di crisi non ancora totalmente superato. A distanza di 10 anni, rimangono stabili intorno al 16% i prestiti per l’arredamento.

Anche dal lato della domanda la percentuale più alta la fa segnare il prestito per ristrutturare casa, con il 22,7%: leggermente più in basso troviamo i finanziamenti per disporre di liquidità, con il 19,2%, e quelli per acquistare un’auto usata, 19,1%.

Per quanto riguarda la durata del finanziamento, i clienti prediligono il periodo di 60 mesi con il 19,5% delle richieste e a seguire, il periodo di 84 mesi con il 17,4%. Il 15,5% richiede un prestito a 36 mesi e il 15,3% a 48 mesi mentre solo il 9,2% della domanda riguarda un periodo di 6 anni.

Se si considerano i prestiti effettivamente erogati, l’Osservatorio rileva che il 19,9% è concesso a 60 mesi, seguito dal 14,5% a 48 mesi e dal 14,4% a 36 mesi. Solo l’8,9% si indebita per un periodo di 120 mesi: bassa anche la percentuale per i prestiti concessi a 24 mesi, il 7,2%.

Con riferimento all’importo medio, si rileva una prerogativa comune sia a quanto richiesto che alla somma erogata. Entrambi sono lontani dai valori registrati nel periodo pre-crisi, ma durante l’anno in corso hanno fatto segnare un ammontare più alto rispetto al 2014: considerando il secondo  semestre, per quelli domandati si è passati da 10.588 a 10.883 euro e per i prestiti concessi da 10.938 a 11.552 euro.

Infine, esaminando i tassi medi applicati al finanziamento è possibile rilevare come nel 2015 le percentuali sono le più basse degli ultimi tre anni, attestandosi sui livelli del 2008. Per i crediti finalizzati l’interesse è del 9,55% mentre per quelli personali al 10,8%: le migliori offerte online si fermano al 6,33%

Un riscontro lo si può avere attraverso il portale PrestitiOnline, tramite cui è possibile comparare le proposte degli istituti alle migliori condizioni del mercato.

Al 19 di novembre l’offerta più conveniente per un prestito di 10.000 euro – da restituire in 84 mesi e richiesto da un impiegato quarantenne residente a Milano che vuole acquistare un’auto usata – è quella di Rataweb che con Credito Personale propone una rata mensile di 146,57 euro. Il TAN fisso è del 6,1% e il TAEG del 6,36%, mentre l’unica spesa da sostenere è di 16 euro per l’imposta di bollo, da addebitare sulla prima rata.

Le stesse condizioni vengono applicate anche alla soluzione Fidiamo di Fiditalia SpA, per cui la quota da versare mensilmente ammonta ancora a 146,57 euro; il TAN è del 6,1% e il TAEG del 6,38%. Inoltre, zero spese di istruttoria e di incasso rata.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
Prestiti, i tassi più bassi degli ultimi tre anni Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
Numero verde 800 97 97 90
PRESTITI PERSONALI
Importo richiesto
 Euro
Durata del finanziamento
mesi
Finalità del finanziamento
Assicurazione
Anno di nascita
Tipo di impiego
Impiego attuale
Impiegato da
del
Domicilio
PrestitiOnline S.p.A.
Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi presso OAM n° M18
Iscrizione R.U.I. sez. E n. E000497146 presso IVASS
P. IVA 06380791001 - Copyright 2000-2017
logo Gruppo MutuiOnline
PrestitiOnline S.p.A. fa capo a Gruppo MutuiOnline S.p.A., società quotata al Segmento STAR della Borsa Italiana
Per ulteriori informazioni, visita www.gruppomol.it
 
Protected by Copyscape DMCA Copyright Detector