logo PrestitiOnline.it
Altri marchi del Gruppo
PRESTITI PERSONALI PRESTITI AUTO CESSIONE DEL QUINTO CREDITI REVOLVING CONSOLIDAMENTO DEBITI GUIDE E STRUMENTI

Sicuri e soddisfatti: ai consumatori piace acquistare a rate

3/06/2015

prestiti finalizzati

Gli italiani acquistano sempre di più a rate: auto, assicurazione, vacanze, ristrutturazione della casa. Lo dice una ricerca Nextplora commissionata dall’Osservatorio UnipolSai, che inaugura il 2015 con un’analisi sui comportamenti degli italiani relativamente ai pagamenti rateali.

Il direttore generale di UnipolSai Franco Ellena commenta così i risultati delle rilevazioni: “non si tratta più solo di una modalità per affrontare acquisti di grande valore economico ma il fenomeno si è ormai esteso a un ventaglio decisamente più ampio di occasioni di acquisto».

Dall’analisi emerge che il 40% degli intervistati ha modificato i comportamenti di spesa, mentre il 20% dichiara di usare sempre di più i pagamenti rateali, contro il 15% che invece lo ha evitato per il timore di ritrovarsi in difficoltà per il futuro.  

Sicurezza, soddisfazione e serenità sono il sentiment più diffuso rilevato nel 52% di coloro che hanno dichiarato di pagare a rate i loro acquisti. Per il 22% si tratta di garantirsi la “sicurezza di non fare il passo più lungo della gamba” e per il 15% la possibilità di realizzare serenamente un acquisto importante. Ancora, un altro 15% considera l’opportunità di affrontare una spesa che non avrebbe potuto altrimenti sostenere, mentre il 10% lo considera una maniera intelligente di garantire al bilancio famigliare un flusso di denaro controllato.

C’è infine un 31% che non è altrettanto ottimista e sente invece l’ansia delle rate come un impegno per il futuro. Ma rimane il fatto che il 15% degli intervistati è solito pagare a rate anche beni di entità poco rilevante e, soprattutto, ogni volta che è possibile, mentre il 31% conta di farlo per il futuro: inaspettatamente, la fascia più matura dei soggetti, quella compresa tra i 45 e i 54 anni.

Ma cosa comprano a rate gli italiani? Sembra che il bene con il pagamento maggiormente procrastinato sia l’automobile, il 71% degli interpellati la paga a rate. Segue l’arredamento per la casa e i lavori di ristrutturazione, con il 62%, i beni tecnologici con il 27%, le cure mediche con il 23% e i viaggi con il 13%.

Peculiare la considerazione di una buona fetta degli intervistati, che ritiene opportuno l’acquisto a rate anche dell’assicurazione auto. Risulta per il 30%, con il 36% in una fascia di età compresa tra i 18 e i 24 anni.

Ma come orientarsi tra tutte le offerte disponibili sul mercato dei prestiti personali? Conviene innanzitutto fare un confronto tra più alternative, per capire quali sono le condizioni che possono essere applicate, magari ricorrendo a un comparatore. Queste le offerte migliori relative a tre tipi di esigenze: acquistare un’auto, ristrutturare casa, acquistare l’arredamento di casa.

La simulazione è aggiornata al 28 maggio ed è stata effettuata per un finanziamento da 10.000 euro con una durata di 84 mesi per un impiegato di 40 anni residente in provincia di Milano, utilizzando PrestitiOnline.it.

Per i Prestiti Auto, Rat@web, il marchio di Agos Ducato, offre Credito Personale, TAN 6,10% e TAEG 6,36%. La rata mensile è di 146,57 euro.

Tra i migliori Prestiti Ristrutturazione Findomestic Banca propone Credito Immobiliare, TAN 5,70% e TAEG 5,85% e una rata mensile di €144,65.

Per l’arredamento, ancora un prodotto di Findomestic Banca, Credito Mobili, con TAN 6,00% e TAEG 6,17%. La rata calcolata è di €146,09.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
Sicuri e soddisfatti: ai consumatori piace acquistare a rate Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
Prestiti: cresce la qualità del credito pubblicato il 4 gennaio 2018
I prestiti per l’auto non conoscono crisi pubblicato il 24 novembre 2017
Finanziamenti auto: quel che c’è da sapere pubblicato il 30 novembre 2017
Cessione del quinto: i documenti necessari per i pensionati pubblicato il 11 gennaio 2018
Bankitalia: oltre 1500 miliardi di prestiti concessi pubblicato il 21 gennaio 2018
Numero verde 800 97 97 90
PRESTITI PERSONALI
Importo richiesto
 Euro
Durata del finanziamento
mesi
Finalità del finanziamento
Assicurazione
Anno di nascita
Tipo di impiego
Impiego attuale
Impiegato da
del
Domicilio
PrestitiOnline S.p.A.
Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi presso OAM n° M18
Iscrizione R.U.I. sez. E n. E000497146 presso IVASS
P. IVA 06380791001 - Copyright 2000-2018
logo Gruppo MutuiOnline
PrestitiOnline S.p.A. fa capo a Gruppo MutuiOnline S.p.A., società quotata al Segmento STAR della Borsa Italiana
Per ulteriori informazioni, visita www.gruppomol.it
 
Protected by Copyscape DMCA Copyright Detector