logo PrestitiOnline.it
Altri marchi del Gruppo
PRESTITI PERSONALI PRESTITI AUTO CESSIONE DEL QUINTO CREDITI REVOLVING CONSOLIDAMENTO DEBITI GUIDE E STRUMENTI
Numero Verde: 800 97 97 90
Logo PrestitiOnline.it

Prestiamoci diventa norvegese: il successo del peer-to-peer

22/01/2015

Prestiamoci diventa norvegese: il successo del peer-to-peer

Il Social lending diventa un caso di successo. Guadagnare con l’investimento tra privati sembra essere l’ultima frontiera nel mondo dei finanziamenti.

Lo testimonia l’exit milionario di Prestiamoci, startup italiana autorizzata ad operare come finanziaria da Banca di Italia. E’ infatti iniziato il processo di exit che porterà la società alla fusione con la norvegese TrustBuddy International AB, l’unica realtà peer-to-peer ad essere quotata in borsa.

L’operazione sarà seguita da Digital Magics, incubatore che segue da anni le start up innovative. L’exit prevede l’acquisto della totalità delle azioni di Agata S.p.A., la società che gestisce il marchio Prestiamoci, per un ammontare complessivo di 5,3 milioni di euro. Di questa cifra 1,5 milioni saranno cash e 3,8 milioni in azioni TrustBuddy. Inoltre i soci Prestiamoci avranno la possibilità di ottenere 10 milioni di opzioni di acquisto delle azioni di TrustBuddy.

Prestiamoci è un esempio eccellente del valore che oggi hanno i prestiti tra i privati nel mercato dei finanziamenti, secondo un modello di business disruptive e innovativo, che a livello internazionale vanta tassi di crescita a due cifre.

TrustBuddy vuole replicare il caso di successo di Prestiamoci, portandone la piattaforma tecnologica proprietaria ed il modello costruito in Italia, in altri Paesi europei. Con l’acquisizione della realtà italiana di social lending, la società norvegese entrerà nel nostro Paese attraverso una finanziaria regolamentata da Banca d’Italia.

L’obiettivo è di sviluppare i prestiti a lungo termine su internet, potenziando ulteriormente la leadership europea. Digital Magics supporterà ulteriormente Prestiamoci nella sua fase di crescita, affiancando la nuova realtà internazionale con le sue competenze e il suo know-how.

A cura di Alessia De Falco
Come valuti questa notizia?
Prestiamoci diventa norvegese: il successo del peer-to-peer Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
Social lending: in crescita i prestiti a privati ed imprese pubblicato il 2 ottobre 2018
Auto: il trend opposto tra mercato e prestiti pubblicato il 14 febbraio 2019
L’auto si acquista sempre più a rate pubblicato il 17 febbraio 2019
Prestiti: domanda in fermento e importi da record pubblicato il 3 dicembre 2018
Social lending: come cambia la tassazione nel 2018 pubblicato il 16 maggio 2018
Numero Verde 800 97 97 90
PRESTITI PERSONALI