logo PrestitiOnline.it
Altri marchi del Gruppo
PRESTITI PERSONALI PRESTITI AUTO CESSIONE DEL QUINTO CREDITI REVOLVING CONSOLIDAMENTO DEBITI GUIDE E STRUMENTI

Tasse PMI: arrivano i finanziamenti

2/12/2014

finanziamenti pmi

E' questo uno dei risvolti più preoccupanti della crisi finanziaria che continua a imperversare nell'economia italiana: l'inasprimento fiscale strozza le Piccole Medie Imprese che sono costrette spesso a chiedere prestiti per poter versare tutte le imposte dovute. Dato molto preoccupante poiché si tratta di risorse immesse nelle aziende, ma improduttive perché da esse non derivano investimenti e quindi crescita.

In cima alla lista delle imposte che generano maggiori difficoltà c'è l'IMU che colpisce soprattutto le imprese che hanno bisogno di beni immobili di grandi dimensioni, come ad esempio i supermercati, il settore turistico, soprattutto alberghi e ristorazione in genere, le fabbriche che hanno bisogno di capannoni. Difficoltà anche con il pagamento di TASI ed IRAP. In tutti i casi elencati si tratta di imposte svincolate dai dati reddituali e che devono essere versate anche se l'impresa si trova in passivo, cosa frequente negli ultimi periodi.

Dai dati emerge che in Italia, solo per il pagamento delle imposte, sono stati chiesti prestiti per 7 miliardi di euro, di cui 4 miliardi in prossimità delle scadenze IMU.

Tra le possibili soluzioni c'è il prestito pensato proprio per far fronte alle imposte di Creditfidi. Le aziende in difficoltà potranno chiedere un prestito fino a 100.000 euro per far fronte al pagamento delle imposte e della tredicesima mensilità con un tasso agevolato del 3,50% minimo. Si tratta di un'iniziativa in collaborazione con Confartigianato e con i maggiori istituti di credito.

Iniziativa analoga anche per Credem che permette di avere con il finanziamento Special Credito una liquidità aggiuntiva per far fronte alle scadenze di breve periodo, tra le quali gli impegni fiscali. L'importo minimo erogabile è di 10.000 euro rimborsabili in 13 mesi, il rimborso mensile inizia dopo 5 mesi. Si può scegliere tra tasso fisso e tasso variabile, inoltre, è possibile ricevere il finanziamento anche senza garanzie reali. Ridotte anche le spese di istruttoria perché si tratta di un prestito chirografario.

Soluzioni innovative e diversificate anche da parte di BNL che ha creato tre finanziamenti dedicati: Credito BNL turismo, Prestiti agrari a breve termine per le imprese agrarie e Credito BNL Your Business per gli operatori nel commercio al dettaglio, Export. Anche in questo caso si tratta di finanziamenti rimborsabili in 12 mesi.

A cura della Redazione
Come valuti questa notizia?
Tasse PMI: arrivano i finanziamenti Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
Finanziamenti auto: quel che c’è da sapere pubblicato il 30 novembre 2017
Prestiti, trend differente per famiglie e imprese pubblicato il 20 ottobre 2017
I prestiti più convenienti di dicembre pubblicato il 11 dicembre 2017
Credito: salgono i prestiti, scendono i tassi pubblicato il 2 ottobre 2017
Auto, ristrutturazione e liquidità: gli italiani ricorrono ai prestiti pubblicato il 16 novembre 2017
Numero verde 800 97 97 90
PRESTITI PERSONALI
Importo richiesto
 Euro
Durata del finanziamento
mesi
Finalità del finanziamento
Assicurazione
Anno di nascita
Tipo di impiego
Impiego attuale
Impiegato da
del
Domicilio
PrestitiOnline S.p.A.
Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi presso OAM n° M18
Iscrizione R.U.I. sez. E n. E000497146 presso IVASS
P. IVA 06380791001 - Copyright 2000-2017
logo Gruppo MutuiOnline
PrestitiOnline S.p.A. fa capo a Gruppo MutuiOnline S.p.A., società quotata al Segmento STAR della Borsa Italiana
Per ulteriori informazioni, visita www.gruppomol.it
 
Protected by Copyscape DMCA Copyright Detector