Altri marchi del Gruppo:
MutuiOnline.it
FondiOnline.it
Segugio.it
Chiama gratis 800 97 97 90 Chiama gratis 800 97 97 90

Home sweet home: il prestito che ristruttura

Pubblicato il 20/11/2014

La casa si ristruttura con un prestito. Questa la conferma che arriva dai dati di ottobre dell’Osservatorio PrestitiOnline. Il trend, già emerso nei mesi precedenti, evidenzia che il 30,3% dei finanziamenti richiesti riguarda la ristrutturazione di un immobile, il 22,7% l’acquisto di un’auto usata e il 14,7% le spese per l’arredamento.

Del resto il tema della ristrutturazione immobili e del rinnovo degli arredi è all’ordine del giorno, anche grazie agli incentivi del decreto Sblocca Italia che permettono di ottenere il 65% di detrazioni fiscali e il bonus mobili al 50%, fino a 10.000 euro di acquisti.

Gli italiani sono comunque prudenti nella richiesta di prestiti: in media l’importo richiesto è di 10.422 euro al secondo semestre 2014, in lieve flessione rispetto allo stesso periodo del 2013 (10.828 euro).

Anche la durata dei finanziamenti richiesti cerca di essere contenuta: il 32% delle richieste riguarda una rateizzazione compresa tra i 36 e i 48 mesi, contro il 28,6% del 2013. In netta riduzione i finanziamenti di lunga durata: -3,8% per rateizzazioni da 84 a 120 mesi.

La maggior parte dei richiedenti proviene dal Centro Nord, ha mediamente dai 36 ai 45 anni, lavora a tempo indeterminato. Non si tratta di un’inversione di tendenza clamorosa, ma in ogni caso qualche segnale nella ripresa del credito si incomincia a palesare.

Incrociando i dati PrestitiOnline con la rilevazione del Barometro Crif ad ottobre, sembra proprio che, dopo mesi di difficoltà nell’erogazione di denaro alle famiglie, i consumi stiamo progressivamente ripartendo. Secondo il Crif, dopo quasi 2 anni, riparte la domanda di prestiti da parte delle famiglie: +7,6% a ottobre. Va tuttavia precisato che, esaminando l’aggregato dei primi 10 mesi del 2014, il segno permane negativo (-4,0%).

Anche le offerte delle finanziarie e degli istituti di credito sono volte ad incentivare il credito, con soluzioni particolarmente vantaggiose: prendendo come esempio il profilo di un impiegato, 35 anni, residente a Milano, che richiede un prestito per ristrutturazione al 17 novembre dell’importo di 20.000 euro da rimborsare in 60 mesi, le migliori offerte sono Rataweb con 383,34 euro al mese, Findomestic con 384,80 euro e Fiditalia con 396,02 euro al mese.

A cura di: Alessia De Falco

Parole chiave

prestiti ristrutturazione prestiti auto agevolazioni fiscali bonus mobili

Nella sezione News di PrestitiOnline.it riportiamo le novità del mercato dei finanziamenti e dei settori ad esso collegati con articoli scritti da professionisti esperti di prestiti e credito al consumo che collaborano con importanti testate nazionali e scrivono su blog specializzati. Puoi contattare la Redazione all'indirizzo: redazione@gruppomol.it.
PrestitiOnline.it è un marchio di PrestitiOnline S.p.A., società che fa parte di Gruppo MutuiOnline S.p.A., quotato al segmento STAR di Borsa Italiana. PrestitiOnline.it opera in qualità di broker e garantisce una totale imparzialità e autonomia rispetto a gruppi bancari e società finanziarie confrontati; il servizio è gratuito per il cliente, sono gli istituti finanziari convenzionati con PrestitiOnline che si fanno carico della commissione.