Altri marchi del Gruppo:
MutuiOnline.it
FondiOnline.it
Segugio.it
Chiama gratis 800 97 97 90 Chiama gratis 800 97 97 90

Smartika: il boom del social lending

Pubblicato il 03/09/2014

Aggiornato il 04/09/2014

Una piattaforma per gestire via web domande e offerte in ambito prestiti. E’ questa l’innovazione portata da Smartika nel comparto dei prestiti online: un marketplace che funziona senza l’intermediazione di banche o finanziarie. Per Maurizio Sella, fondatore di Smartika.it, ”Le condizioni sono vantaggiose per tutti: tassi più bassi per chi ottiene il prestito ed interessi più alti per chi presta denaro”.

La realtà del social lending è già consolidata all’estero e sta ottenendo un buon successo anche in Italia. Merito della velocità delle operazioni e delle procedure di intermediazione semplificate. Al luglio 2014 sono stati erogati dalla piattaforma ben 2556 prestiti personali per un importo totale pari a 14.279.750 di euro. Dati molto rilevanti, che segnano il successo del social lending. Sulla piattaforma è possibile seguire in tempo reale le varie fasi delle transazioni e l’andamento dei tassi di interesse.

Ma come funziona Smartika? E’ semplice: basta compilare uno speciale application form con i propri dati e la richiesta di prestito online. Al richiedente viene indicata la soluzione di finanziamento e, se le condizioni proposte vengono accettate, il prestito viene confermato definitivamente ed erogato, chiaramente previo controllo finale della documentazione.

Per quanto riguarda gli importi erogabili, si va da un minimo di 1000 ad un massimo di 15.000 euro. Sulla base dei requisiti del richiedente il sistema elabora la formula migliore, in termini di cifra erogabile e tassi di interesse più vantaggiosi. 

I prestiti online richiesti vengono sottoposti in media a 200 possibili prestatori. Se si chiude l’accordo, Smartika incassa la rata e redistribuisce ai prestatori nelle quote capitale e interesse di spettanza.

Ma qual è il profilo dei prestatori che optano per questo tipo di investimento? Si tratta prevalentemente di uomini, nella fascia di età che va dai 35 ai 55 anni, operanti nel mondo della finanza, esperti nell’uso delle nuove tecnologie e dei social network.  

Il sistema è certificato  e autorizzato da Banca d’Italia e rappresenta un’alternativa alle soluzioni tradizionalmente proposte da banche e finanziarie.

 

A cura di: Alessia De Falco

Parole chiave

smartika social lending prestito online prestiti tra privati

Nella sezione News di PrestitiOnline.it riportiamo le novità del mercato dei finanziamenti e dei settori ad esso collegati con articoli scritti da professionisti esperti di prestiti e credito al consumo che collaborano con importanti testate nazionali e scrivono su blog specializzati. Puoi contattare la Redazione all'indirizzo: redazione@gruppomol.it.
PrestitiOnline.it è un marchio di PrestitiOnline S.p.A., società che fa parte di Gruppo MutuiOnline S.p.A., quotato al segmento STAR di Borsa Italiana. PrestitiOnline.it opera in qualità di broker e garantisce una totale imparzialità e autonomia rispetto a gruppi bancari e società finanziarie confrontati; il servizio è gratuito per il cliente, sono gli istituti finanziari convenzionati con PrestitiOnline che si fanno carico della commissione.