logo PrestitiOnline.it
Altri marchi del Gruppo
PRESTITI PERSONALI PRESTITI AUTO CESSIONE DEL QUINTO CREDITI REVOLVING CONSOLIDAMENTO DEBITI GUIDE E STRUMENTI

Prestiti auto: crescono le richieste per auto usate

15/11/2013

La crisi economica attraversa l’Italia da Nord a Sud, è innegabile. Questa situazione si riflette anche sulle richieste di prestiti personali, che per molti italiani rappresentano, ora più che mai, un aiuto importante per sostenere le spese familiari e legate all’acquisto di beni.

Il 2013 è sicuramente un anno che vede in primo piano le richieste di prestiti per liquidità, utili ad aumentare le proprie finanze nell’immediato, e le richieste di prestiti auto e di prestiti per la ristrutturazione casa che registrano un sostanziale aumento rispetto al 2012. Del resto, in Italia l’auto si conferma il mezzo preferito per l’83,9% degli spostamenti (fonte rapporto auto Aci-Censis), quindi il dato sui prestiti auto non sorprende.

Ma vediamo nel dettaglio la situazione dei prestiti auto nel nostro Paese: secondo i dati dell’Osservatorio prestiti di Segugio.it cresce la richiesta di prestiti per l’acquisto di auto usate, passate dal 18% del 2012 al 19,9% del 2013. Si registra, invece, una lieve flessione di un punto percentuale per le richieste di prestito per auto nuove, passate dall’8,7% del 2012 al 7,7% del 2013.

Così, mentre il finanziamento per auto nuova resta limitato dai continui cali di vendite, molti italiani riscoprono l’opportunità di una scelta più ponderata a favore di un modello di auto di seconda mano, grazie anche al fatto che le auto di oggi mantengono più a lungo la loro affidabilità meccanica.

Va poi ricordato che tra le diverse finalità previste per i finanziamenti, i prestiti auto sono quelli che prevedono  i tassi più vantaggiosi, grazie al fatto che vengono richiesti per l’acquisto di un bene specifico.

Su Segugio.it, grazie agli accordi con i più importanti Istituti di credito, trovi i tassi più competitivi e promozioni sulle offerte di banche e finanziarie: le migliori proposte di prestiti auto usata continuano ad avere Tan tra il 6,65% e il 6,70% e Taeg a partire da 6,95% su una durata di 72 mesi. Sotto un esempio delle migliori offerte di novembre:

Prestito personale per: acquisto auto usata

Durata Rata Tan* Taeg**
12 mesi € 866 7,25 % 7,82 %
18 mesi € 588 7,20 % 7,44 %
24 mesi € 447 6,75 % 7,17 %
36 mesi € 308 6,75 % 7,11 %
48 mesi € 238 6,70 % 7,03 %
60 mesi € 196 6,65 % 6,96 %
72 mesi € 169 6,65 % 6,95 %
84 mesi € 152 7,20 % 7,44 %
* Tasso annuo nominale
** Tasso annuo effettivo globale

Profilo cliente: impiegato, 35 anni, residente a Milano, importo prestito richiesto: € 10.000, rata mensile

Prestito personale per: acquisto auto nuova

Durata Rata Tan* Taeg**
12 mesi € 1.733 7,25 % 7,66 %
18 mesi € 1.176 7,20 % 7,44 %
24 mesi € 897 7,20 % 7,44 %
36 mesi € 619 7,20 % 7,44 %
48 mesi € 418 7,20 % 7,44 %
60 mesi € 398 7,20 % 7,44 %
72 mesi € 343 7,20 % 7,44 %
84 mesi € 304 7,20 % 7,44 %
* Tasso annuo nominale
** Tasso annuo effettivo globale

Profilo cliente: impiegato, 35 anni, residente a Milano, importo prestito richiesto: € 20.000, rata mensile

Per risparmiare e trovare l’offerta di prestito alle condizioni migliori, il primo passo da fare è sempre quello di confrontare i prestiti presenti sul mercato e conoscere le proposte di banche e finanziarie.

Prova Segugio.it, confronta ora i migliori prestiti auto >>

Come valuti questa notizia?
Prestiti auto: crescono le richieste per auto usate Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
Numero verde 800 97 97 90
PRESTITI PERSONALI
Importo richiesto
 Euro
Durata del finanziamento
mesi
Finalità del finanziamento
Assicurazione
Anno di nascita
Tipo di impiego
Impiego attuale
Impiegato da
del
Domicilio
PrestitiOnline S.p.A.
Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi presso OAM n° M18
Iscrizione R.U.I. sez. E n. E000497146 presso IVASS
P. IVA 06380791001 - Copyright 2000-2017
logo Gruppo MutuiOnline
PrestitiOnline S.p.A. fa capo a Gruppo MutuiOnline S.p.A., società quotata al Segmento STAR della Borsa Italiana
Per ulteriori informazioni, visita www.gruppomol.it
 
Protected by Copyscape DMCA Copyright Detector