logo PrestitiOnline.it
Altri marchi del Gruppo

Prestiti cambializzati

I prestiti cambializzati sono prestiti non finalizzati che vengono concessi anche a cattivi pagatori e a protestati che normalmente avrebbero difficoltà nell'accedere al credito in modo ordinario. Non è necessario giustificare il motivo per il quale vengono richiesti. I prestiti cambializzati prevedono un rimborso mediante cambiali (tratta o pagherò).

La cambiale, emessa nella forma di una "tratta", equivale ad un ordine che la banca rivolge al debitore di pagare un determinato importo in una data esatta in favore di un terzo soggetto; nel caso di cambiale emessa nella forma di "pagherò" si intende una promessa di pagamento che il debitore formalizza con il titolo di credito.

Questa tipologia di prestito viene erogata in tempi rapidi; le cambiali vanno pagate mensilmente alla scadenza e firmate e compilate in ogni parte. Va anche apposta la relativa marca da bollo. La cambiale è un titolo di credito esecutivo: in caso di mancato pagamento da parte del debitore, l'istituto di credito può avviare una procedura esecutiva perché gli venga restituito quanto è stato concesso in prestito. Tale procedura può anche concludersi con un pignoramento o con l'alienazione dei beni del debitore.

I prestiti cambializzati sono destinati soprattutto a coloro che non riescono ad ottenere un normale prestito personale in banca. Per poter accedere a questa forma di finanziamento - se si è lavoratori dipendenti - bisogna esibire una copia del Tfr come garanzia. In alcuni casi è richiesta pure una polizza assicurativa sulla vita. I lavoratori dipendenti sono tenuti anche a presentare il modello Cud; i lavoratori autonomi dovranno, invece, esibire il modello Unico.

Vantaggi e svantaggi

Uno dei vantaggi dei prestiti cambializzati è quello che sia i cattivi pagatori che i soggetti protestati possono accedervi; inoltre le cambiali possono anche essere rinnovate, ottenendo così una maggiore elasticità nei pagamenti delle rate. Ciò, naturalmente, equivale a maggiori interessi da pagare.
I prestiti cambializzati non convengono quando il debitore non è sicuro di ripagare il suo debito. I costi, inoltre, relativi ad interessi e a spese accessorie, sono più alti se messi a confronto con quelli di un classico prestito.

Torna al glossario

Numero Verde 800 97 97 90
PRESTITI PERSONALI