logo PrestitiOnline.it
Altri marchi del Gruppo

ATM - Automated Teller Machine

Gli ATM sono dei dispositivi automatizzati che permettono di accedere al proprio conto corrente bancario ed effettuare diverse operazioni ad esso collegate.

La sigla ATM è l’abbreviazione di Automated Teller Machine, che significa “macchina sportello automatizzato”, ed infatti esso funziona come un vero e proprio sportello automatico.

In Italia gli sportelli ATM sono comunemente chiamati Bancomat, dal nome della più diffusa carta di prelievo e pagamento utilizzata dai clienti bancari e che si avvale degli omonimi circuiti telematici nazionali di pagamento, denominati Bancomat e PagoBancomat.

Per accedere ad un ATM occorre essere titolari di un conto corrente bancario e possedere una carta elettronica ad esso collegato: la carta bancomat, la carta di credito, la carta conto o la carta di debito ricaricabile. Per utilizzare un ATM è necessario digitare il proprio codice PIN personale di sicurezza, che va quindi sempre conservato e protetto con molta attenzione. Alcune banche propongono anche l’opzione Cardless, che permette di accedere alle funzioni dell’ATM accostando ad esso il proprio smartphone e digitando le credenziali di accesso. All’estero è cominciata la sperimentazione dell’impronta digitale come alternativa al PIN.

Tramite un ATM è possibile effettuare diverse operazioni: prelievi e versamenti di denaro contante e assegni, bonifici, pagamenti MAV, RAV e utenze, ricariche telefoniche, pedaggi autostradali, consultare il saldo ed i movimenti del proprio conto corrente.

Se la propria carta è abilitata ai circuiti internazionali, è possibile utilizzarla anche all’estero per pagamenti e prelievi di valuta estera.

Le operazioni effettuate sono normalmente gratuite per i clienti che utilizzano un ATM della propria banca o di un’altra banca facente parte dello stesso gruppo bancario. Negli altri casi possono essere previste delle commissioni, ma esistono anche carte di pagamento che possono essere utilizzate sull’intero circuito degli ATM per effettuare prelievi senza costi. Per conoscere i costi e le condizioni di utilizzo delle proprie carte bancarie occorre consultare il proprio contratto con la banca o i fogli informativi messi a disposizione dalla banca stessa.

Gli sportelli ATM sono molto diffusi sul territorio: generalmente sono ubicati in corrispondenza di filiali bancarie, ma è possibile trovarli anche presso stazioni, aeroporti, centri commerciali, hotel e altri luoghi di grande transito. Sono collegati ad una rete telematica e sono normalmente attivi 24 ore su 24.

Torna al glossario

Numero Verde 800 97 97 90
PRESTITI PERSONALI