logo PrestitiOnline.it
Altri marchi del Gruppo

Apertura di credito rotativa - revolving

L’apertura di credito rotativa (o revolving) è un’apertura di credito nella quale il fido, o plafond, può essere utilizzato per sostenere delle spese nel tempo. Le somme utilizzate possono poi essere rimborsate in unica soluzione oppure a rate.

La definizione di credito rotativo (o revolving) è dovuta al fatto che il valore del fido di credito si ricostituisce man mano che si effettuano i rimborsi, consentendo all’utilizzatore di effettuare ulteriori spese.

In caso di rimborso rateale è previsto il pagamento di interessi passivi, calcolati ad un tasso predeterminato ed applicato sulla quota di fido che di volta in volta risulta utilizzato ed in attesa di essere rimborsato. Con ogni rata si rimborsa quindi una quota delle spese sostenute ed una quota degli interessi maturati. Il cliente può decidere l’importo della rata mensile, e modificarla nel tempo, così come anche optare per il rimborso totale del debito residuo in qualunque momento.

E’ bene valutare attentamente quanti interessi maturano di mese in mese e tenere presente che, qualora l’importo della rata mensile risultasse troppo contenuto per rimborsare tutti gli interessi maturati nel periodo, la quota restante verrebbe addebitata sulla rata successiva, generando un automatico incremento anche molto rilevante sia della durata del rimborso che del suo costo complessivo.

Il credito rotativo può essere associato anche ad una carta di credito revolving, con la quale utilizzare il credito disponibile per effettuare spese e pagamenti.

Torna al glossario

Numero Verde 800 97 97 90
PRESTITI PERSONALI